Manifestazione “ORA BASTA”: sabato, 13 Sindaci jonici in marcia per dire basta con le discariche

Comunicato stampa 11 Gen 2018
175 times

Sindaci di 13 comuni della provincia jonica, assessori e consiglieri regionali e comunali, cittadini, associazioni e movimenti: senza loghi né bandiere, tutti insieme per dire BASTA al continuo sfruttamento del territorio. Nella provincia di Taranto il numero di discariche autorizzate è allarmante.

Oltre alla discarica dello stabilimento ILVA “Mater Gratiae” ci sono tanti altri siti che sono causa di problematiche ambientali e sanitarie: Italcave di Statte, Manduria, Vergine di Lizzano e Linea Ambiente di Grottaglie. Ed è proprio la discarica sita in località “La Torre Caprarica” a riaprire la ferita.

A oggi la Provincia di Taranto, a seguito di un preavviso di diniego dell’agosto scorso, non si è ancora espressa in via definitiva sulla richiesta di giudizio di compatibilità ambientale contestuale alla richiesta di AIA circa l’ottimizzazione orografica dei profili attualmente autorizzati e innalzamento altimetrico del III lotto; istanza avanzata dal gestore del sito nel 2015. In sostanza l’ottimizzazione richiesta, se autorizzata, equivarrebbe a una collina di rifiuti pari a un edificio di 5 piani al di sopra della discarica già esistente ed ad un prolungamento di altri 5 anni del flusso di traffico attuale (che, oltretutto, la norma del PGR non prevede), in un contesto rurale e paesaggistico di grande pregio.

Riteniamo che il territorio grottagliese ma in generale tutta la provincia di Taranto non può più essere considerato il “pronto soccorso discariche” della Regione Puglia.

Sono tanti i cittadini, comitati e associazioni che hanno risposto all'appello alla partecipazione, molti di loro toccati da vicino dai disagi legati alla discarica come i cattivi odori, altri perché preoccupati anche dagli ultimi dati del registro tumori di Taranto nel quale si sono registrati, per la città di Grottaglie, degli eccessi significativi di tumori in particolare quello della tiroide.

“La Provincia jonica ha già dato! La nostra è una battaglia a difesa di un territorio già fortemente penalizzato sotto il profilo ambientale e sanitario. Il nostro è uno stop definitivo a nuove discariche, e a qualsiasi tipo di ampliamento delle esistenti. Il Presidente della Provincia Tamburrano non può, come garante e responsabile della qualità dell'ambiente a livello provinciale, non farsi carico delle istanze dei cittadini e soprattutto ignorare i pareri negativi espressi da parte del Comune di Grottaglie, Francavilla, Carosino e San Marzano, da ARPA e ASL. Ci aspettiamo da parte sua un atto di responsabilità nei confronti di enti e comunità”.

Percorso manifestazione: ore 10:00 raduno presso il Comune di Grottaglie. Partenza ore 10:30 da via Martiri d’ungheria – via Leone XIII – Via Alcide de Gasperi – Via Marconi – Via Matteotti.

La manifestazione si chiuderà con gli interventi dei Sindaci dal palco installato in Piazza Principe di Piemonte.

I Comuni aderenti: Grottaglie,Taranto, Carosino, Lizzano, San Giorgio Jonico, Massafra, Roccaforzata, Monteparano, Faggiano, San Marzano di San Giuseppe, Montemesola, Statte e Fragagnano.

I movimenti e le associazioni che hanno aderito: Assocciazione AttivaLizzano Onlus, Arci Grottaglie, Comitato Territorio bene comune di San Marzano, Vigiliamo per la discarica, Sud in Movimento, Babele per Grottaglie, Carosino Fragagnano, Cìosa, CarosiNOdiscariche, Associazione Pro loco Marciana, AAANT San Marzano, Avis San Marzano, Caritas Parrocchia di San Marzano, Circolo Legambiente Fragagnano, Azione Cattolica italiana San Marzano, A.S.D podistica Grottaglie, Associazione Vite da colorare, Grott'Art, Associazione Resistere Fragagnano, Associazione Opus Musica, ActionAid San Marzano, Rete Beni Comuni Taranto, Ass. Madre Terra Massafra, Compagnia del Teatro Jonico Salentino, Associazione Utòpia, Soroptimist Grottaglie, ISDE Taranto, NO RADDOPPIO inceneritore Massafra, Comitato ART. 32 diritto alla salute Statte, Associazione Commercianti Grottaglie, Associazione ANMIL Taranto, Associazione Peacelink, Associazione Onlus Madonna delle Grazie, Partecipazione è Cambiamento Taranto, Associazione Giustizia per Taranto, UDEL, Taranto Respira, AIL Volontari Grottaglie.

Mariagrazia Chianura - Assessore all'ambiente del Comune di Grottaglie

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk