A Marco. Il Viaggio! di Ciro Todisco

Ciro Todisco - poeta 13 Giu 2018
880 times

 

Hai spento l'interruttore della stanza.

Sei andato via.

Hai preparato la tua valigia,

l'ultima,

per andare dove solo tu sapevi.

Più nulla ti diceva

il rotolar del sole

oltre i lontani monti;

né più

la pallida luna ti consolava

quando in ciel s'inarcava

nel rubar luce

alle lontane stelle.

Per te muti

eran gli uccelli:

più non sentivi il loro canto.

Hai perciò deciso di partire,

andare là

dove poter gustare

il sapore del crepuscolo

e godere della veniente aurora.

Non ci sono parole o commenti

per chi,

come te,

decide per questo nuovo viaggio.

C'è solo

muto rispetto.

Null'altro.

Hai spento l'interruttore della tua stanza

e,

silenziosamente,

sei andato via.

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: dr. Ciro Urselli

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk