Biografie d'Impresa: a Bari l'evento che promuove l'imprenditoria Made in Puglia

A confronto cinque storie di imprenditori unite da un comune fil rouge: l'impresa come "roccaforte" della comunità in cui opera per generare e difendere valore.
 
Comunità, valore: c'è una parola che accomuna questi due elementi. Impresa, che oggi più che in passato, è il luogo dove la comunità si ritrova, si esprime, prende forma, si connette per generare e difendere valore.
 
Questo è il tema che ha scelto quest'anno Sud Sistemi, società di Bari specializzata in soluzioni software per l'innovazione dei processi di gestione aziendale, per l'incontro annuale dedicato all'imprenditoria Made in Puglia, svoltosi nell'Auditorium Diocesano Vallisa di Bari - alla presenza di circa cento invitati, tra i più autorevoli imprenditori del territorio e rappresentanti del mondo delle istituzioni e università -.
Cinque storie di imprese pugliesi provenienti da differenti aree della regione e specializzate in diversi settori produttivi - quello dell'informazione con Amazing Puglia, quello della tecnologia nel turismo con eMinds, quello della metalmeccanica con Palsider, quello della pasticceria con Martinucci e quello del compostaggio e dell'agroalimentare innovativo con Progeva -, sono state le protagoniste del talk moderato da Vito Manzari, presidente Sud Sistemi.
La prima storia è arrivata da Lecce ed è quella di Palsider, azienda specializzata nel taglio lamiere con l’ausilio di tecnologie avanzate, sviluppando particolari competenze nelle lavorazioni meccaniche e carpenteria. La sua vision è essere protagonista della “Quarta Rivoluzione Industriale”, puntando allo Smart Manufacturing per trasformare il proprio operato in successo. La società leccese impiega oggi 30 persone e nel 2018 ha registrato un fatturato di circa sei milioni di euro. A raccontarla è stata Serena Bruno.
Il secondo racconto è quello di eMinds, società che si occupa di complessi algoritmi software per la distribuzione del prodotto turistico nell’ambito del mercato dei viaggi. Nata in un “garage” a Bisceglie, oggi occupa 20 specialisti e gestisce più di 50 clienti, tra Italia, Francia, Olanda e Regno Unito. Attraverso soluzioni innovative e una fitta rete di partner rappresentata da player del mercato del turismo, permette alle aziende di gestire in totale autonomia le trasferte di viaggio - per quanto riguarda il Business Travel -, e di strutturare complessi itinerari di viaggio - per quanto concerne il Leisure Travel -. A narrarlo è stato Roberto Di Leo.
A Specchia, in provincia di Lecce, ha sede Martinucci, azienda specializzata in pasticceria e gelati. Il racconto nasce dall'intreccio di due storie che iniziano in epoche differenti, si uniscono e si alternano nel corso degli anni, sino ad arrivare ai giorni nostri. Oggi l'azienda conta più di 100 dipendenti ed esporta il 30% dei suoi prodotti in oltre 30 Paesi nel mondo. A ripercorrerlo è stata Tatiana Martinucci.  
Progeva è la società che gestisce uno degli impianti più importanti nel Sud Italia per il trattamento della frazione organica della raccolta differenziata - con sede a Laterza, in provincia di Taranto - e che ha fatto dell'economia circolare il suo cavallo di battaglia. Lella Miccolis ha raccontato come è possibile coniugare pensiero logico, capacità produttiva ed etica ambientale, dando vita a progetti d’impresa inclusivi, generativi e sostenibili. L’imprenditrice è anche socia di aziende che operano nel campo dell’agricoltura sostenibile (Fertileva) della tutela della biodiversità e dell'alimentazione di qualità (Ortogourmet e Terre di Altamura).
La quinta storia è quella di Amazing Puglia, magazine trimestrale cartaceo che racconta la buona Puglia - in appena due anni di vita raggiunge oltre 18 mila lettori per ogni numero -. A narrarla è stato Fabio Mollica, direttore responsabile, che ha recentemente lanciato due progetti - un inserto di 32 pagine interamente dedicato all'enogastronomia, e il supplemento Amazing Salento, già a partire dal numero di dicembre -.
«Abbiamo voluto raccontare - ha commentato Vito Manzari di Sud Sistemi - le donne e gli uomini che, con impegno, creatività e passione, sono un esempio per la nostra comunità. In un'epoca in cui la società, le istituzioni e i punti riferimenti cambiano velocemente - quasi liquefandosi - le imprese rimangono tra le poche roccaforti dove le persone possono ancora sviluppare i propri talenti, e generare e difendere nuovo valore partecipando alla costruzione della fiducia sociale.»
 

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk