Il 21 gennaio 2020 l’Ordine degli Ingegneri, quello dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Taranto con la collaborazione del Comitato per la costituzione della Fondazione Auxilium Terrae e la Soc. Marea s.c.a r.l. hanno organizzato un Convegno dal titolo "Il valore dell’economia circolare e delle bonifiche per lo sviluppo futuro di Taranto", evento che si terrà in Taranto presso la Cittadella delle Imprese (Viale Virgilio n. 152) con inizio dalle ore 14:30.
Il convegno rientra nell’ambito delle iniziative previste dall’Agenda 2030 per l’attuazione di politiche ecologiche e di reimpiego delle risorse al fine di promuovere concretamente i processi di sviluppo sostenibile e l’avvio di cicli di produzione ecosostenibile.
L’incontro sarà occasione per confrontarsi con gli Enti Pubblici, le Associazioni di categoria e quelle ambientaliste sullo stato della ricerca in ambito agroindustriale e per condividere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile attraverso la connessione con il territorio e con le comunità locali, oltre che con le parti interessate ed i portatori di interessi che conoscono meglio le esigenze e le capacità individuali e collettive, tutti questi partner fondamentali nell’attuazione e nella realizzazione dell’accordo globale.
L’Agenda 2030 individua nel livello locale ed in quello regionale la prima linea di intervento per l’attuazione di politiche ecologiche e di reimpiego delle risorse attraverso il coinvolgimento di tutti gli stakeholder locali, ed il convegno rappresenta un importante punto di partenza comune per avviare tale percorso virtuoso.
Ognuno di noi è chiamato alle sue responsabilità nei confronti delle future generazioni attraverso l’avvio di un percorso locale aperto e condiviso tra i vari soggetti che a vario titolo sono chiamati ad esprimere idee ed iniziative per un mondo migliore cominciando dai bisogni delle comunità locali.
L’organizzazione congiunta da parte dell’Ordine degli Ingegneri, di quello degli Agronomi, delle associazioni di categoria degli industriali e delle imprese agricole nonché degli altri stakeholder a vario titolo interessati è finalizzato a far dialogare mondi lontani per sostenere lo sviluppo della produzione agricola industriale, restituendo dignità al lavoro agricolo quale produttore primario delle masse biologiche occorrenti al soddisfacimento dell’industria in chiave green attraverso la produzione di energie rinnovabili mediante procedimenti di pirolisi, la realizzazione di malte cementizie per la miglior tenuta energetica degli edifici e riduzione di CO2, il rimpiazzo del sintetico nelle plastiche comuni, il rimpiazzo della cellulosa arborea per la produzione della carta con culture a più breve ciclo produttivo che generano di per se miglioramento ambientale, per lo sviluppo dell’agro alimentare, della cosmesi.


Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk