Divieto di vendita di bevande contenute in bottiglie e bicchieri di vetro in occasione del Capodanno in Piazza Regina Margherita

Con apposita ordinanza a firma del Sindaco del Comune di Grottaglie, al fine di tutelare la quiete dei cittadini e degli animali ed evitare pericoli e danni alle persone e cose, si fa divieto, su tutto il territorio comunale, di accensione e lancio di fuochi d’artificio, sparo di petardi, scoppio mortaretti, razzi e altri artifici pirotecnici, anche se di libera vendita, dal 30 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018. Le violazioni saranno punite con la sanzione amministrativa da 50,00 a 300,00 euro.

“Il Comando della Polizia Municipale farà i suoi controlli e sanzionerà gli inadempienti, ma vorrei rivolgere un appello alla responsabilità per tutelare i bambini, gli animali, gli anziani e la salute di tutti”.

Sempre al fine di tutelare le condizioni di ordine e sicurezza pubblica, in occasione del Capodanno in Piazza Regina Margherita, è stata emessa ulteriore ordinanza di divieto di vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie e bicchieri di vetro da parte degli esercenti delle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ubicate in Piazza Regina Margherita e Piazza Rossano, dalle ore 17:00 del 31 dicembre 2017 alle ore 08:00 dell’1 gennaio 2018. Le trasgressioni alla presente ordinanza saranno punite con la sanzione d’importo variabile da 25,00 euro a 500,00 euro.

“L’obiettivo di queste ordinanze è di festeggiare il Capodanno in assoluta sicurezza; chiediamo ai cittadini la massima collaborazione affinché sia una festa per tutti”.

Ciro D'Alò - Sindaco Città di Grottaglie

L’amministrazione tarantina ha lavorato freneticamente nelle ultime settimane per regalare a Taranto un Capodanno in piazza che suggellasse la volontà di cambiamento della città.

Gli artisti tarantini coinvolti hanno risposto con generosità ed entusiasmo all’appello, mettendosi a disposizione per augurare alla città un 2018 prospero e di crescita artistica e sociale.
Sul palco, sotto la frizzante direzione e conduzione di Mauro Pulpito che ha scelto come compagno di viaggio Fabiano Marti , si avvicenderanno ‪Mietta‬, Mamamarjas e Don Ciccio, i Terraross, i Trifolk, Salvatore Russo ed il suo Gipsy Trio, Cristiano e Franco Cosa. Concluderanno la serata due colonne portanti della disco tarantina: Sabrina Morea ed Attilio Capilli ed i Napoli Centrale. Ospite “Straniero” d’eccezione ‪James Senese‬.
Un’offerta musicale variegata e di qualità, in grado di venire incontro ai gusti di tutti.
L’appuntamento è ‪alle 21.00‬ in Piazza Immacolata, per augurare alla città il futuro di cambiamento e valorizzazione che merita.
“In silenzio - commenta il Sindaco Melucci - abbiamo lavorato, nonostante numerose avversità, affinché la città avesse il suo Capodanno in piazza. L’assessore Tilgher non si è fermata un attimo e la ringrazio perché ha dimostrato una volta di più abnegazione e un grande amore per la sua città. Grazie a lei chi non può permettersi costosi veglioni, o chi semplicemente ama trascorrere il Natale in piazza, avrà la sua festa di Capodanno”.


Comunicato stampa

Capodanno a Grottaglie: in Piazza Regina Margherita sbarca il fantastico Regno di Sghisghigno.

Sul palco per l’evento di San Silvestro Camillorè Regno Di Sghisghigno e Alfredo Colella degli u'papun

A #Grottaglie, per la notte più lunga dell’anno, arrivano sul palco di Piazza Regina Margherita i Camillorè con il loro surreale regno Sghisghigno, terra di personaggi immaginari e surreali. Ad accompagnare la band barese in questo viaggio fatto di strambi personaggi magici e melanconici, il cantautore e attore barese, Alfredo Colella leader della band U'Papun. Una perfetta fusione di rock, canzone d'autore, teatro, satira e poesia per salutare insieme il vecchio anno e dare il benvenuto al 2018 in uno dei luoghi più belli della città: piazza Regina Margherita.

Un evento gratuito che farà cantare, ballare e divertire dalle 22.30 fino a tarda notte. La festa proseguirà dopo la mezzanotte con il dj set di Yoghi & Giovanni Bau Bau e i loro ritmi anni 70-80-90.

I turisti che si tratteranno in città potranno visitare con una guida lo storico Quartiere delle Ceramiche oltre alle tre mostre inaugurate lo scorso 8 dicembre e collegate alla XXXVIII Mostra del Presepe allestita, per l’edizione 2017, nelle sale del Museo della Ceramica al Castello Episcopio. Nelle sale dell’Antico Convento dei Cappuccini sono infatti allestite le mostre “In Crypta”, collettiva curata da Francesco Paolo Del Re che comprende le opere di 12 artisti che mettono in scena le declinazioni creative e contemporanee contenute nella simbologia sacra e nei valori eterni che essa custodisce e “In Gravina”, la personale di pittura sul rupestre e la gravina di Vincenzo Vacca. Un itinerario che si snoda anche nelle vie principali del commercio con la rassegna “Presepi in vetrina”. Oltre quaranta esercizi commerciali della Città hanno arricchito le loro vetrine con i presepi premiati nell’ambito della Mostra del Presepe a partire dal 1980 e conservati nel Museo della Ceramica.

Il Capodanno in piazza è organizzato dal Comune di Grottaglie e dai commercianti della piazza Regina Margherita e piazza Rossano in collaborazione con l’associazione Macchià. Per l’occasione, i ristoranti ed i locali di piazza Regina Margherita e Rossano saranno aperti durante tutta la serata. Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Iat del Castello Episcopio, Largo Maria Immacolata, numero Verde 800 545 333, tel. 099 5623866.

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: dr. Ciro Urselli

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk