Pulsano - "Sentieri DiVini": il successo e la nascita di un brand

“SENTIERI DIVINI”: IL SUCCESSO E LA NASCITA DI UN BRAND
Gianfranco Sasso, giovane imprenditore di Pulsano trapiantato a Milano, intende diffondere in Italia e all’estero i sapori inimitabili e le eccellenze pugliesi, partendo proprio dalla sua terra natia. Nelle due serate del 3 e 4 agosto ha raggiunto il primo dei tanti obiettivi prefissati assieme a tutto lo staff che ha ideato questo grandioso progetto.

«Alea iacta est» ha esordito Gianfranco Sasso, giovane imprenditore pulsanese, al termine delle due serate del 3 e 4 agosto. Il progetto “Sentieri DiVini” ha visto il suo esordio venerdì e sabato scorso proprio a Pulsano ed è nato da un'idea della Janoct, una produzione tecnico artistica firmata Gianfranco Sasso e Antonio Demichele, in collaborazione con il Comune di Pulsano.
Quest’ultimo si dichiara molto soddisfatto del lavoro compiuto con tutto lo staff, infatti lo ha definito un evento di punta della stagione estiva, di notevole spessore, che ha dato lustro alla cittadina ed ha ospitato un pubblico selezionato e distinto.
Il bellissimo Chiostro del Convento dei Padri Riformati è stato, insieme al suo spazio esterno, lo scenario principale di un vero e proprio viaggio sensoriale. Si è creata un’atmosfera elegante e raffinata, impreziosita da eventi musicali, danza e spettacolo e dalla consegna del prestigiosissimo Premio Nazionale Terra di Puglia.
Tra i protagonisti si possono annoverare ospiti internazionali, come il "Carlo Atti Jazz Quartet", e altri come i "Compagni di Meronda" e lo "Janda Ensamble Popolare".
La prima edizione ha avuto un grande successo. La musica, il profumo dei fiori freschi, l’allestimento scenografico e il Convento dei Padri Riformati hanno creato un’atmosfera magica.
Sicuramente uno dei momenti più intensi è stato quello della consegna del Premio Nazionale Terra di Puglia, recensito dalla scrittrice e poetessa pulsanese Rina Bello. L’idea è nata dalla ferma volontà degli organizzatori, di valorizzare e rendere note, intelligenze e intraprendenze dell’intero territorio pugliese, che si sono distinte, in Italia e all’estero, perseguendo e raggiungendo risultati apprezzabili nel proprio campo. Durante la prima serata, la premiazione ha ricevuto la rilevanza ed il prestigio che meritava.
Sono state sedici le personalità premiate nei campi del Sociale, dello Sport, della Moda, della Cultura, dell’Arte, della Musica, dell’Imprenditoria e della Tecnologia, che hanno dato lustro e valore al territorio pugliese. Il premio è stato sottotitolato e suddiviso in varie categorie, in base alla motivazione per la quale è stato conferito.
“Un ponte per la Pace, Impegno Sociale“ conferito a GIOVANNA CAVALLO di Taranto;
“Un ponte per la Pace, Cultura“ conferito a TERESA GENTILE pedagoga, poetessa, scrittrice, pubblicista di Martina Franca;
“La Bellezza salverà il mondo, Pittura“ conferito a ANNA MARIA PELUSO di Francavilla Fontana;
“La Bellezza salverà il mondo, Poesia“ conferito a VINCENZO DE MARCO, poeta di Grottaglie;
“La Bellezza salverà il mondo, Musica“ conferito a GIUSEPPE DI NUCCI Pianista di Pulsano.
“Il coraggio del volo, Innovazione Tecnologica“ conferito a PIER MICHELE MANDRILLO Prof. Medico Chirurgo di Pulsano;
“Il coraggio del volo, Moda“ conferito a DANIELE DEL GENIO imprenditore, cofondatore del marchio Rossorame, eletto ai vertici della CNA Federmoda italiana di Martina Franca;
"Il coraggio del volo, Imprenditoria Giovanile“ conferito a FEDERICA D'ANDRIA stilista di Statte;
“Il coraggio del volo, Imprenditoria“ conferito a FULVIO FILO SCHIAVONI imprenditore di Manduria;
“Il coraggio del volo, Imprenditoria“ conferito a TAGLIENTE ALDO imprenditore di Pulsano;
“Un sogno nel cassetto, Sport“ conferito a MERICO LUIGI pugile professionista di Taranto;
“Un sogno nel cassetto, Sport“ conferito a DEBORA NOVELLINO calciatrice di Pulsano;
“Un sogno nel cassetto, Sport“ conferito a FILIPPO FALCO calciatore di Pulsano;
“Un sogno nel cassetto, Moda“ conferito a ANDREA ZELLETTA modello di Taranto;
“Il ritmo del futuro, Musica“ conferito a MATTEO FRANZE’ batterista di Taranto.
Al termine del primo dei tanti percorsi che seguirà “Sentieri DiVini”, il produttore tecnico artistico Gianfranco Sasso, in un dettagliato scritto pubblicato su un noto social network, ha espresso i suoi ringraziamenti a tutti coloro che hanno contribuito a rendere grande questa impresa.
«Dietro un progetto folle, ma pensato e realizzato col cuore, si muove una macchina fatta di persone che hanno voluto sposare fortemente, materialmente e moralmente questa idea. Valorizzare in primis il nostro territorio e, attraverso la prima edizione del Premio Nazionale Terra di Puglia, dare il giusto valore a coloro che, con la loro attività professionale l’ingegno e il talento, hanno fatto sì che la nostra regione fosse conosciuta al di fuori dei confini nazionali.
Il nostro obiettivo era quello di unire le persone.
Sentieri DiVini non va definito semplicemente un evento bensì un marchio, un brand da spingere lontano. Nella realizzazione delle “prestigiose” serate del 3 e 4 agosto non ce l'avremmo fatta senza l'aiuto di tutti coloro che hanno dato anche solo un minimo contributo.
Inizio ringraziando chi per primo ha creduto al progetto, muovendosi attivamente su vari fronti per ottimizzare il tutto e soddisfare le mie innumerevoli richieste: Antonio Demichele, il mio compagno d'avventura, che ha sopportato i miei modi alle volte non proprio ortodossi, e Sefora Sasso, lavoratrice instancabile.
Ringrazio anche tutto lo Staff di Sentieri DiVini partendo dalla Direzione Commerciale e Marketing, Roberta Lorusso, proseguendo con la Comunicazione, Rosanna Loconsole, con il nostro braccio destro, Daniela Spada, con il Direttore Palco, Fabiana Bucci, con il settore accoglienza, seguito da Anna Carucci e Pasquale Lenti.
Fondamentale il contributo di Rina Bello che ha recensito il Premio Nazionale, della presentatrice Rosa Colucci e di tutto lo staff logistico e tecnico.
Ringrazio l’Amministrazione Comunale che ha creduto fermamente in questo progetto dando tutto il supporto necessario per la realizzazione: il sindaco Francesco Lupoli e i consiglieri Marika Mandorino, Francesco Marra, Antonio Basta e tutta la squadra
I partner di “Sentieri DiVini” sono: DUE MARI WINEFEST, ARCHEOCLUBITALIA, ROTARY CLUB INTERNATIONAL sezione di Manduria e SGA MUSIC; i Media Partner: Studio 100 TV, ExtraMagazine e Radio LatteMiele.
Semplicemente grazie a tutti perché siete stati il motore di questo progetto.»
“Sentieri DiVini” ha raggiunto l’obiettivo di diffondere ed esaltare la cultura enogastronomica locale e le eccellenze pugliesi. Ha pienamente atteso le aspettative degli organizzatori e dell’Amministrazione Comunale, insomma, parafrasando Gianfranco Sasso, è “scoppiato”.
Ha coinvolto le strutture ricettive del territorio e diverse aziende in un'attività di marketing territoriale, che ha fornito un nuovo impulso all'economica locale. In una prospettiva più ampia si auspica di sviluppare una rete di collaborazioni che puntino a risollevare Pulsano, sia a livello di identità e immagine che dal punto di vista economico.
Rosa Colucci, direttore di ExtraMagazine, ha collaborato alla realizzazione delle due serate dando quel tocco di femminile eleganza, che ha completato la perfetta organizzazione di un disegno che, sicuramente, raggiungerà tutti gli obiettivi prefissati.
La produzione è già al lavoro per la realizzazione di eventi che si svolgeranno sul territorio durante l’anno e che porteranno al compimento della seconda edizione di “Sentieri DiVini” e del Premio Nazionale Terra di Puglia.
Gianfranco è un artista che mentalmente punta in alto e ha ben chiari quali traguardi voglia perseguire. Molto affiatato lo staff di “Sentieri DiVini” che si è mosso all’unisono verso la realizzazione del primo passo di questo ambizioso progetto.


Marika Chirulli - Addetto Stampa “Sentieri DiVini - alla ricerca del gusto”

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: dr. Ciro Urselli

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk