A Monteiasi il giornalista Roberto Guida con il suo libro sulle vie dell'Acquedotto

Il 7 nov. presso la Sala Consiliare del Comune di Monteiasi sarà presentato il libro sulle vie dell’Acquedotto Pugliese di Roberto Guido, giornalista, storico, fortemente appassionato della bicicletta. L’opera ricalca con meticolosa puntualità il percorso che l’acqua dal Sinni a Santa Maria di Leuca fu incanalata e con opere di grande capacità ingegneristica portata fino a raggiungere le città pugliesi. Nel libro sono riportati in dettaglio i punti di controllo, di pulizia, di comunicazione (fino a undici linee telefoniche), di pompaggio con centrali idroelettriche e, soprattutto, con edifici di grande dignità architettonica. La manifestazione si ricollega a quelle che sono le iniziative regionali sulle ciclovie e sul percorso dell’Acquedotto Pugliese che ben si presta a rappresentare una pista ciclabile ideale, fatti salvi gli accordi che dovrebbero intervenire tra Regione e Acquedotto.
Il Gruppo Anonimo ’74, con questa iniziativa, oltre che porsi al passo con i tempi sulla ecosostenibilità, si riporta alle numerose ciclopasseggiate organizzate sin dal 1981, nonché al progetto di bike-sharing organizzato con la Sherwood di Grottaglie, avente per traccia, contrassegnata da apposita segnaletica, il percorso Grottaglie-Monteiasi- Battendiero-Mar Piccolo-palude La Vela, e perciò denominato Dal Monte al Mare.
Naturalmente, l’occasione sarà ghiotta per passare in rassegna tutte le problematiche di ordine eco-sostenibile per cui il Gruppo si batte dalle origini e, negli ultimi anni, condivise e sostenute dall’associazione Sherwood di Grottaglie. Pertanto, si rinfocolerà il discorso sulla mappatura dei Beni Comuni con gli Amministratori Comunali, fra cui il sindaco Cosimo Ciura che ne apprezza l’iniziativa unitamente alla Giunta che presiede, mettendo anche a disposizione la Sala; si farà cenno ai Beni Storici, Architettonici, Archeologici sin qui bisognosi di tanta attenzione e di tanta cura; si farà cenno anche alla Archeologia Industriale per la imponente presenza delle Fornaci, insomma la serata sarà spesa, col beneplacito del dr Luca Lazzaro (Presidente G.A.L. Magna Grecia), insostituibile interprete delle istanze del Gruppo, a favore della eco-compatibilità di tutte le iniziative prossime future che dovranno ridurre se non migliorare gli atti e le opere della civile convivenza.

 

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk