Giornale notizie news cronaca Grottaglie Taranto Puglia - Items filtered by date: Giovedì, 11 Ottobre 2018

L’attività si inserisce nel grande progetto Primitivo Taste Experience - Il Primitivo di Manduria nei calici cinesi e americani ideato dal Consorzio di Tutela

Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre degustazioni tecniche e seminari

Dopo aver ospitato i buyer cinesi, il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria si prepara a dare il benvenuto a 17 giornalisti e influencer amercani.

Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre, gli ospiti provenienti da varie zone dell’Usa avranno l’opportunità di scoprire il ricco territorio del Primitivo di Manduria e degustarne la variegata produzione enologica a Denominazione di origine, con un’attenzione particolare rivolta anche alla enogastronomia, le bellezze paesaggistiche e architettoniche e le ricchezze artigianali.
Il programma, che prevede la partecipazione di alcune aziende, si concentrerà soprattutto su degustazioni tecniche e seminari, di cui uno avrà come focus il Primitivo di Manduria Riserva dop.
Gli ospiti internazionali sono stati accuratamente profilati da Why Net, Food&Wine Marketing agency, l’agenzia di Alba specializzata in progetti internazionali.

Dopo l’incoming, le aziende del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria voleranno all’estero per partecipare a Denver International Wine Festival (1 e 2 novembre 2018) e a Prowine China a Shanghai (13 – 15 novembre).

Tutte le attività si inseriscono nel ricco progetto Primitivo Taste Experience - Il Primitivo di Manduria nei calici cinesi e americani ideato dal Consorzio di Tutela, ammesso per il finanziamento OCM Vino ‘Promozione sui mercati dei Paesi Terzi’ e curato tecnicamente da Agriplan Srl.

Published in Cronaca

Alle ore 18:00 la Asl Ta ha diramato un nuovo bollettino. "Nella giornata odierna - scrivono - la bambina è stata sottoposta ad un intervento di ricostruzione e chiusura della parete addominale, durato circa un’ora, eseguito dall’équipe chirurgica diretta dal dott. Giovanni Bellanova.

L’intervento è riuscito, pur restando la situazione grave. La bambina è in stato di coma profondo, l’emodinamica è stabile.
Il monitoraggio neurologico/rianimatorio continua. Non sono previsti ulteriori interventi toraco addominali a breve, salvo complicanze.
Si ribadisce che le notizie ufficiali sullo stato di salute della piccola sono solo quelle fornite dell’ASL.

Published in Cronaca

La CRAP EPASSS Grottaglie (Comunità riabilitativa assistenza psichiatrica) il 12 ottobre 2018, organizza un workshop dal titolo “IAA : interventi assistiti con gli animali – La costruzione di una relazione terapeutica” aperto alla cittadinanza presso il mercato coperto di Via delle Torri, nell’ambito della rete territoriale attivata in partenariato con Piazza Viva ed in collaborazione con Aipet e Time4dog. Il workshop riguarderà gli interventi assistiti con gli animali, comunemente chiamati Pet Therapy, che si pongono l’obiettivo della strutturazione metodologica della relazione uomo – animale ai fini terapeutici. Con tale strumento è possibile trattare diversi tipi di pro0blematiche come quelle psico – motorie, emotive e di autocontrollo, infatti gli animali funzionano come focus dell’attenzione e come agenti calmanti con conseguenze fisiologiche valutabili quantitativamente come la diminuzione della pressione arteriosa, i livelli di cortisolo e la generale riduzione dei livelli di ansia. I risultati delle numerose esperienze poste in contesti dove soso stati utilizzati gli IAA, mostrano come gli animali possano diminuire lo stato apatico dei beneficiari del trattamento e contribuire al benessere della persona.
In tale incontro sarà portata l’esperienza degli ospiti della Crap Epasss di Grottaglie che grazie agli operatori, appositamente formati per il progetto, hanno beneficiato degli IAA.
Appuntamento presso Piazza Viva, luogo di aggregazione ed occasione di rigenerazione urbana, ove interverrà anche l’assessore alle politiche sociali del Comune di Grottaglie Marianna Annicchiarico dimostratasi sensibile al progetto

 

Published in Sociale&Associazioni

Grandi nomi internazionali e giovani talenti del territorio, con l'obiettivo della crescita della cultura e della formazione musicale. È stata presentata a Palazzo di Città, a Taranto, la rassegna musicale “Un tocco di class...ica”, organizzata e promossa dall'Associazione musicale Domenico Savino di Taranto, in collaborazione con l'istituto musicale Paisiello e con il patrocinio del Comune di Taranto. La conferenza stampa si è svolta nel Salone degli Specchi di Palazzo di Città, a Taranto. Erano presenti i direttori artistici della rassegna, i maestri pianisti e concertisti Pierpaolo de Padova e Paolo Cuccaro, dell'associazione Domenico Savino, insieme all'assessore comunale alla cultura Fabiano Marti e al direttore dell'Istituto musicale Paisiello Gabriele Maggi, che hanno illustrato i dettagli dell'iniziativa.
“Abbiamo messo insieme una sinergia di forze, che vede insieme l'associazione musicale Domenico Savino, il Comune di Taranto e l'istituto Paisiello di Taranto, per portare avanti e valorizzare la cultura musicale, attraverso il cartellone di appuntamenti nella città vecchia di Taranto, in un luogo così storico e così bello come il palazzo Pantaleo”, ha dichiarato il direttore artistico Paolo Cuccaro per l'associazione musicale.
“Sono occasioni per elevare la crescita culturale di questa città. La musica è un vettore fondamentale. Cerchiamo di avvicinare più persone possibili, utilizzando anche contenitori 'alternativi'. Il palazzo Pantaleo, sede del mio assessorato, è un palazzo importante di Taranto che, con iniziative come queste, può essere vissuto e conosciuto nel modo giusto”, ha dichiarato l'assessore comunale Fabiano Marti. Lo stesso Marti ha espresso un apprezzamento per la “la collaborazione con l'associazione musicale Savino e con l'istituto Paisiello di Taranto”.
“I nostri obiettivi sono anche quelli dell'alta formazione musicale e del perfezionamento. Oltre ai concerti, i maestri delle più grandi realtà musicali italiane, come il Teatro alla Scala di Milano, terranno workshop e corsi di perfezionamento”, ha dichiarato il direttore artistico Pierpaolo de Padova.
“Quando si incontrano le forze positive dl territorio è facile raggiungere gli obiettivi – ha dichiarato Gabriele Maggi, direttore dell'istituto Paisiello -. Il conservatorio è aperto alle iniziative della città. Due dei nostri docenti prenderanno parte ai master e gli alunni, insieme ad alcuni insegnanti, si esibiranno in due concerti nel corso dei mesi, inseriti nel cartellone”.
I concerti si svolgeranno a Palazzo Pantaleo. Il cartellone si compone di otto appuntamenti, il primo dei quali si svolgerà sabato 13 ottobre, a Palazzo Pantaleo (rampa Pantaleo 6, Taranto), dalle ore 19.30. Si tratta di un concerto per pianoforte a quattro mani, che vedrà protagonisti il maestro Bruno Canino, pianista, docente dell’Accademia di Fiesole e il giovane e talentuoso concertista Giuseppe Greco. Per informazioni sui biglietti, si può contattare il numero 3392360993, oppure l'associazione musicale Domenico Savino (via Cavour 24, Taranto) e Basile Strumenti Musicali (via Matteotti 14, Taranto). Gli altri appuntamenti porteranno in scena Francesco Manara, primo violino del Teatro Alla Scala di Milano (10 novembre), accompagnato dal pianista Paolo Cuccaro; il pianista Joao Carlos Parreira Chueire (dicembre); Marco Toro, prima tromba dell'orchestra del Teatro alla Scala di Milano (gennaio 2019); un concerto dell'istituto musicale G. Paisiello (febbraio); Raffaele Giannotti, primo fagotto della Munchner philharmoniker (marzo); il soprano Hyo Soon Lee (aprile); un concerto finale dell'istituto di studi musicali G. Paisiello nei mesi di maggio e giugno.

Published in Spettacolo

Il Comitato Provinciale FIDAL indice e la “A.S.D. PODISTICA GROTTAGLIE”, in collaborazione con, la ”A.S.D. ATLETICA GROTTAGLIE”, la "A.S.D. OLIMPIA GROTTAGLIE", con il Patrocinio del Comune e dell’Assessorato allo Sport di Grottaglie, ha organizzato per domenica 14 ottobre 2018, la manifestazione podistica denominata
8ª GROTTAGLIEinCORSA "3° Memorial Salvatore Monaco" - "4° Trofeo AVIS"
Campionato Provinciale Individuale e di Società di Corsa su strada di 10 km valida come prova del "Gran Prix di Corsa in Terra Jonica".La gara competitiva di km 10 è riservata agli atleti delle categorie Allievi, Juniores, Promesse, Seniores SMF/35 e oltre in regola con il tesseramento FIDAL 2018, ai possessori di tessera RUNCARD ed agli atleti di Enti di promozione sportiva maschili e femminili purché in regola con il tesseramento e le norme di tutela sanitaria alla pratica sportiva. Il raduno è fissato per le ore 07:30 nei pressi dello Stadio Comunale (Viale dello Sport). Garantita disponibilità di ampio parcheggio e servizi igienici.
La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.

Published in Sport

Sabato 13 Ottobre, Mons. Salvatore Ligorio, illustre grottagliese, Arcivescovo Metropolita di Potenza - Muro Lucano – Marsico Nuovo, sarà festeggiato per i suoi 70 anni con una Santa Messa alle 18:30 nella Cattedrale di Potenza. Per la giornata di sabato è prevista la partecipazione di molti estimatori nonché concittadini del prelato, infatti saranno tanti gli autobus in partenza da Grottaglie alla volta di Potenza.

Molte le sorprese che suggelleranno questo importante compleanno, fra le tante qualcosa di enorme preziosità e sicuramente unica nel suo genere, un tabernacolo in terracotta invetriata, con lustri oro e platino, realizzata dell’architetto/restauratore/ceramista, Francesco Carbotti, salito agli onori delle cronache per il grande lavoro di consolidamento strutturale e di restauro conservativo-filologico, realizzato sulla cupola del Santuario di Grottaglie della Compagnia di Gesù, dove riposano i resti mortali del Santo grottagliese Francesco de Geronimo S.J., a cui è intitolato lo stesso Santuario, dove insiste anche la casa del Santo.

Questo prezioso Tabernacolo (foto del montaggio) sarà collocato nella cappella privata di S.E.R. Mons. Salvatore Ligorio, nell’Arcivescovado di Potenza, adiacente alla Cattedrale di San Gerardo. Lo stesso farà parte di un apparato decorativo del quale fa già bella mostra il “Christus Invictus”, Crocifisso inaugurato nel marzo 2017, realizzato dallo stesso arch. Carbotti.

L’idea di adornare la cappella privata di Mons. Ligorio, è nata in concomitanza della consegna del Pallio, avvenuta il 28 ottobre 2016 nella Cattedrale di San Gerardo, in Potenza, da parte di S. E. Mons. Adriano Bernardini (foto allegata), Nunzio Apostolico del Santo Padre Francesco per l’Italia e la Città Stato di San Marino.

L’arch. Francesco Carbotti che ha realizzato il prezioso tabernacolo, è da un po’ di anni a questa parte impegnato in progetti di altissimo livello sia come architetto restauratore che come artista scultore/ceramista; attualmente è impegnato nel completamento della Beata Vergine di Fatima, opera d’arte unica e mastodontica dove le figure sono in maiolica robbiana, con lustri in oro e platino, decori di cornice in terracotta invetriata sempre con lustri in oro e platino, un’opera che quando sarà finita avrà dimensioni da Guinness dei primati, sfiorerà i 16 metri quadri di superficie.

Per questa scultura ci sono molti contendenti disposti a pagare cifre esorbitanti, fra questi un polo museale negli Stati Uniti. Ma l’architetto/restauratore/ceramista è chiuso in un riservo e non dà risposte, perché la sua ferma volontà è quella di far restare in Italia le meravigliose opere che sta ultimando come il San Nicola, l’Annunciazione e la già citata Madonna di Fatima.

In queste sculture, il nostro, ha voluto fondere più stili, ottenendo degli straordinari effetti cromatici e plastici: la morbidezza della maiolica robbiana, rinascimentale, i preziosismi della ceramica bizantina e araba e le sinuosità dell’Art Nouveau. Intorno a queste opere di straordinaria bellezza e raffinatezza, come già scritto, c’è un enorme interessamento anche a livello internazionale.

Published in Cronaca


Mangiare sano deve costituire uno stile di vita quotidiano, in quanto il benessere comincia a tavola. Ma anche mangiare ‘buono’, senza sottovalutare il modo, l’atmosfera e senza rinunciare ai piaceri della tavola.

Il 30-35% dei tumori è legato a un’alimentazione scorretta e ad errori anche banali che noi tutti commettiamo a tavola. A cominciare da quello di mangiare cibi troppo ricchi di grassi animali (grassi saturi, in particolare colesterolo) provenienti prevalentemente dalle carni rosse (manzo, maiale e ovini, peggio se lavorate) ma anche da formaggi e latticini. Si mangia con troppo sale e si bevono troppi alcolici.

Al contrario, alcuni alimenti possono essere considerati quasi alla stregua di un farmaco perché sono ricchi di sostanze antiossidanti e ad attività antitumorale.

Ad esempio, la cipolla è ricca di flavonoidi, in particolare la quercetina, che hanno dimostrato spiccata attività contro cellule tumorali di carcinoma intestinale.

L’aglio contiene oltre alla quercetina anche l’allina, altra sostanza molto interessante.

Il carciofo è ricco di sostanze antitumorali come acido clorogenico, luteina, apigenina, cinaropicrina.

Anche le spezie sono ricche di queste sostanze, in particolare la curcumache contiene un potente antitumorale, la curcumina, e il curry, che è una miscela di varie spezie (curcuma, pepe, peperoncino piccante, cumino, fieno greco, zafferano, cardamomo ecc.).

Affronteremo tutti questi argomenti in occasione di Salute in Cucina, il 1° Open Day organizzato da Made in Taranto presso il Ristorante Santa Caterina, Viale Magna Grecia, 94,  giovedì 11 Ottobre alle ore 18.30.

Discuteremo di queste importanti tematiche insieme al nutrizionista e Vicepresidente NUTRIPROF presso Federazione Nutrizionisti Professionisti Italiani dott Andrea Urso e allo Chef Franco Tamburrini, titolare del Ristorante Santa Caterina e autore di numerose iniziative gastronomiche oltreché stimato imprenditore della ristorazione da decenni.

Inizieremo così tutti insieme un percorso in direzione dello stare bene, a partire dalla buona tavola.

L'obiettivo di Salute in Cucina è comprendere come curarsi a tavola, mangiando sano e buono, senza rinunciare ai piaceri della gola.

La partecipazione è GRATUITA previa prenotazione tramite e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Published in Cronaca

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk