Giornale notizie news cronaca Grottaglie Taranto Puglia - Items filtered by date: Lunedì, 15 Ottobre 2018

Domenica 14 ottobre Piazza Cafforio è tornata ad essere un luogo aperto e fruibile, uno dei tanti obiettivi raggiunti dall’amministrazione D’Alò, uno dei luoghi oggetto di battaglie portate avanti da Sud in Movimento attraverso numerose assemblee di quartiere e scontri con le passate amministrazioni.

Oggi grazie all’impegno della squadra di governo, siamo riusciti a cambiare il destino della piazza originariamente sede della biblioteca comunale, poi abbattuta per lasciare spazio ad una delle opere più discusse in città. Una piazza trasformatasi presto in un luogo degradato che ha causato non pochi disagi ai cittadini residenti e non.

L’eredità lasciata dalla precedente amministrazione comportava un impegno di spesa pari 99.000€, utili alla semplice sistemazione della piazza, ma la volontà dell’amministrazione D’Alò di ripristinare l’area si è manifestata solerte, decidendo nel 2016 di annullare i lavori previsti, pagando una penale di 7.000€ e candidando piazza Cafforio ad un bando regionale per installare un parco giochi inclusivo, indice chiaramente di una precisa attenzione verso la riqualificazione di uno spazio pubblico, in linea con quanto previsto dalla rigenerazione urbana. Il bando vinto ha consentito la realizzazione del parco grazie alla cifra di 15.000€ provenienti dalla Regione Puglia cofinanziati per 4.000€ , i lavori invece sono stati realizzati all’interno delle manutenzioni annuali previste, gravando sulle casse comunali per poco più di 12.000€ inclusi corpi illuminanti e videosorveglianza, ottenendo un risparmio complessivo di oltre 73.000€ per una piazza innovativa e tra le poche in provincia.

Il progetto, ideato e supervisionato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Andrea Magazzino, in collaborazione con l’assessora alle politiche sociali, Marianna Annicchiarico, segna una chiara e netta inversione di tendenza rispetto al passato.

Una riqualificazione partecipata dato che l’impegno ad aprire la piazza è stato condiviso da numerose associazioni e singoli cittadini, che con entusiasmo hanno ridato i colori alla piazza nella giornata di sabato 13 ottobre, esempio di riapproriazione degli spazi.

Grazie sempre alle associazioni, è stata dedicata una targa al piccolo Lollo e a tutte i bambini vittime dell’inquinamento, affinchè in un luogo destinato ai bambini si possa tenere a memoria l’importanza della vita e della spensieratezza.

Invitiamo pertanto tutta la cittadinanza a frequentare e riappropiarsi di piazza Cafforio facendola rivivere.

 

Published in Politica

“La Rinascita del Centro Storico di Grottaglie” è un gruppo di cittadini che, coordinati da Cira Lacorte, da quattro anni si dedica al recupero del decoro urbano e della vivibilità nel centro storico della Città delle ceramiche.

Domenica mattina i volontari sono tornati a svolgere attività per il ripristino degli arredi urbani, anche pulendoli dai “graffiti” e dalle scritte dei vandali, e poi hanno piantumato piante floreali donate dagli esercizi commerciali e da semplici cittadini.

Gli interventi sono stati realizzati dapprima intorno alla Chiesa Madre, in Piazza Regina Margherita, dove i volontari hanno potato gli alberi e piantumato piante di ciclamino nei grandi vasi, nell’occasione ripuliti dai graffiti.

In seguito si sono spostati in Piazza Santa Lucia, lo spiazzo prospiciente Palazzo De Felice, sede del Gal Magna Grecia, dove prima hanno ripulito dalle erbacce e potato le piante delle fioriere, e poi vi hanno piantumato piante di ciclamino, quest’ultime donate da Luca Lazzàro e Ciro Maranò, rispettivamente Presidente e Direttore del Gal Magna Grecia.

 

Cira Lacorte (foto) ha spiegato che “torneremo presto in Piazzetta Santa Lucia per decorare con pitture floreali queste fioriere che, essendo bianche, ben si prestano a questo intervento».

«Invito tutti ad avere cura degli spazi urbani in cui abitiamo, soprattutto i nostri meravigliosi centri storici, ma non solo, anche le aiuole e i giardini pubblici di tutti i centri abitati, per renderli più vivibili per tutti noi e accoglienti per i turisti».

Lo scopo ultimo dell’attività dei volontari de “La Rinascita del Centro Storico di Grottaglie” è creare, con questi comportamenti positivi, un circolo virtuoso “contagiando” così tutti i cittadini, nonché portare la vita, anche con una piccola pianta con i suoi fiori colorati, in angoli del centro storico abbandonati da anni.

Published in Cronaca

Inizieranno lunedì 15 ottobre i lavori di manutenzione e ripristino di via San Francesco de Geronimo. A seguito della presentazione del calendario dei lavori da parte della ditta ACCA Costruzioni srl, che ripristinerà inizialmente via Spirito Santo, si è disposto con ordinanza n. 294 di istituire da lunedì 15 ottobre 2018, per 30 giorni lavorativi consecutivi, il divieto di transito per i pedoni eccetto frontisti residenti nel tratto compreso tra il civico 52 e 56. Inoltre, si sono individuate tre aree di cantiere: area A adiacente civico 120 di Via Caputo; area B fronte civico 52 di via Spirito Santo e area C adiacente civico 56 di via Spirito Santo.

 

Published in Cronaca

Lunedì 15 ottobre l’Aula del Consiglio Regionale della Puglia, a Bari, ospiterà il Convegno pubblico dedicato allo screening mammografico “Tumore al seno: facciamo luce sul programma di screening in Puglia”.
Anche l’ASL Taranto, con la presenza del dott. Giuseppe Melucci, referente del Gruppo Italiano per lo Screening Mammografico e referente scientifico del programma di screening mammografico dell’ASL Taranto, prende parte all’evento.
Nel corso della tavola rotonda con altri addetti ai lavori, il dott. Melucci esporrà la situazione del programma di screening mammografici in provincia di Taranto, rivolto a tutte le donne residenti di età compresa tra i 50 e i 69 anni, che, avviato il 1° gennaio 2009, è giunto alla quarta tornata, con adesioni crescenti.

Published in Sanità

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk