ARTICOLO 1-MDP: "Che fine ha fatto il piano del traffico di Grottaglie?

Francesco Donatelli Presidente del Gruppo consiliare “Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista” 07 Giu 2018
19 times

“Che fine ha fatto la convenzione per la collaborazione scientifica tra il Comune di Grottaglie e il Politecnico di Bari (DICAR) per una attività di studio e ricerca propedeutica alla redazione del piano urbano del traffico finanziata con 50.000,00 €.?”

Presentata dai consiglieri del Gruppo consiliare “articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista” di Grottaglie, Francesco Donatelli, Massimo Serio e Aurelio Marangella, una interpellanza al Sindaco, all’Assessore all’Urbanistica e al Presidente del Consiglio comunale di Grottaglie.

Dopo aver interessato il Consiglio comunale con una precedente Interpellanza e successiva Mozione per chiarire i diversi punti oscuri del lungo e tormentato iter, iniziato nel novembre 2016 del quale non si ha alcuna notizia, il Gruppo Consiliare “Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista” di Grottaglie, dopo aver richiamato i più importanti passaggi e considerato che la durata della Convenzione è di 12 mesi successivi alla sottoscrizione, interpella il Sindaco per sapere:

1. a quanto ammonta la spesa finora sostenuta dal Comune;

2. quale attività di collaborazione è stata avviata tra il “personale tecnico e scientifico del DICAR e del Comune” anche per favorire “le varie fasi dei processi di conoscenza, studio urbanistico e studi della mobilità urbana sostenibile nell’area del Comune”;

3. in cosa è consistito il “contributo a mantenere un elevato livello di formazione degli operatori del Comune favorendo contatti e collaborazioni con la struttura universitaria”;

4. quando sarà presentata al Consiglio Comunale una relazione finale sull’attività svolta e sui risultati conseguiti sulla base della Convenzione sottoscritta tra il Comune di Grottaglie e il Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura (DICAR) del Politecnico di Bari.

 

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: dr. Ciro Urselli

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk