Elezioni Politiche. Energie per l'Italia sarà affianco al centro destra

Ciro Marseglia - Responsabile comunicazione EPI Puglia 12 Feb 2018
191 times

La campagna elettorale è stata il tema della riunione del coordinamento regionale pugliese di Energie per l’Italia, presieduto dal coordinatore Valerio Ricci e che ha visto la partecipazione di tutti i Componenti oltre che dei responsabili dei vari dipartimenti: Donato Costa, enti locali, Ciro Marseglia, comunicazione, Cinzia Cavallo, sanità, Vito De Bari, cultura, Donato Arciuli, coordinatore provinciale Bari.
Durante l'incontro si è ampiamente discusso della linea politica che il partito adotterà durante la campagna elettorale in corso e quali i temi prioritari.
Il coordinatore regionale Valerio Ricci, ha illustrato la scelta di essere al fianco del centrodestra con forza e determinazione. La scelta di candidare Stefano Parisi a governatore del Lazio in modo unitario da parte di Forza Italia, Fratelli d’Italia, la Lega e Noi con l’Italia è stata il riconoscimento della validità dei temi fondativi di EPI e le capacità politico amministrative di Stefano Parisi, pertanto Energie per l’Italia sarà al fianco dei candidati del centro destra in tutti i Collegi elettorali per sostenerli.
Valerio Ricci, ha pertanto invitato tutti i componenti dell’esecutivo di prendere rapporti con i referenti sul territorio delle altre forze politiche del centro destra, così da raccordarsi per rendere più incisiva e significativa questa ultima parte della campagna elettorale.
Evidenziando i temi del programma di Energie Per l’Italia per la sanità migliorando i servizi al cittadino, potenziando la prevenzione in un territorio dall’ambiente devastato, investendo nell’assistenza domiciliare e di base, decongestionando ospedali e liste d’attesa. Investendo in tecnologia, riqualificando la spesa sanitaria, valorizzando e non sopprimendo le strutture esistenti, decongestionando i pronto soccorso.
Per una reale politica dei rifiuti basata sul riciclo, sull’economia circolare, avviando un processo virtuoso dei rifiuti, con impianti di compostaggio nelle aree agricole ed il blocco delle discariche.
Per il turismo e la cultura che sono le naturali vocazioni del nostro territorio insieme all’agricoltura, razionalizzando il settore tra trasporti, edilizia, agroindustria ed ambiente.
Per la sicurezza aumentando gli investimenti per il recupero del controllo del territorio, investendo in tecnologia per consentire il pronto intervento delle forze dell’ordine, soprattutto a tutela dei più deboli.
Evidenziando che la condivisione di questi temi programmatici, sottolineano la novità della proposta politica di EPI, a cui guardano con interesse e riguardo tutti i cittadini delusi, e che non cadono nel populismo pentastellato, nella certezza che vi sia la necessità di offrire alla nazione un’azione politica capace sia di confrontarsi in maniera propositiva con le problematiche contingenti sia di rappresentare una proposta di ampio respiro che non si esaurisca con i momenti elettorali.

 

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk