L'Assessore Sebastiano Leo presenta in Conferenza stampa gli Stati Generali del Diritto allo Studio Universitario Featured

Si terranno a Lecce, il prossimo 20 e 21 settembre, nel Castello Carlo V, per la prima volta in Puglia, gli Stati Generali del Diritto allo Studio Universitario.

Il tema scelto è: "Cittadini Universitari: studiare e vivere una città sostenibile".

L'iniziativa sarà presentata nella Sala Stampa della Presidenza della Regione Puglia, il prossimo mercoledì 19 settembre, a partire dalle ore 11:00. "Il diritto allo studio, l'estensione dell'accesso ai servizi per l'accesso agli studi, è una priorità strategica per la nostra Regione. - commenta l'assessore con delega all'Istruzione e all'Università Sebastiano Leo. - Sono davvero orgoglioso di poter ospitare in Puglia gli Stati Generali per il Diritto allo Studio Universitario, un momento di confronto e di approfondimento che vedrà coinvolte le agenzie per il Diritto allo Studio di tutte le regioni d'Italia, stakeholders, docenti e studenti.

Regione Puglia in questi anni ha promosso politiche per il diritto allo studio sempre più efficaci, grazie all'interazione con Adisu Puglia. Di questi giorni è anche la sottoscrizione del protocollo d'intesa con ANCI Puglia, che prevede il coinvolgimento delle municipalità presenti sul territorio pugliese nella divulgazione delle informazioni necessarie per la partecipazione al bando annuale di concorso dell'Adisu Puglia, per usufruire dei benefici e dei servizi offerti per il diritto allo studio, delle borse di ricerca e di perfezionamento professionale e di tutti i bandi per il finanziamento dei progetti culturali sociali e sportivi: una buona pratica di cui potersi dire orgogliosi.

Del resto, l'Agenzia per il diritto allo studio universitario della Regione Puglia, di concerto con l'Assessorato al Diritto allo Studio, ha affrontato in questi anni una riorganizzazione strutturale, attivando percorsi di potenziamento dei benefici e dei servizi a favore degli studenti e garantendo la copertura totale delle borse di studio degli studenti universitari meritevoli.

L'evento del 20 e del 21 settembre in programma a Lecce si pone in continuità ideale con gli Stati generali già svolti in altre regioni - prosegue l'assessore Sebastiano Leo - e si propone di tracciare gli scenari futuri del diritto allo studio in Italia e in Europa, per proseguire con l'avanzamento sul tema dell'accesso all'istruzione allo scopo di promuovere la più ampia diffusione delle tante iniziative intraprese a sostegno del diritto allo studio e in favore dell'accesso allo stesso.

Siamo convinti che lo sviluppo economico e sociale della nostra regione non possa prescindere dalla sua capacità di produrre e rafforzare la conoscenza.

Alla classe politica spetta il compito di garantire l'accesso all'istruzione superiore, rimuovendo ogni ostacolo di carattere economico e sociale che possa limitare l'uguaglianza dei cittadini, potenziando gli interventi a supporto dell'alta formazione."

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk