Taranto pioniera della scuola digitale con MyEdu!

03 Dic 2018
25 times

Il progetto di didattica innovativa che ha già coinvolto oltre 100 Istituti Comprensivi sul suolo nazionale trova in Puglia un’accoglienza d’eccezione

MyEdu arriva in Puglia: la prima scuola della Regione ad attivare il progetto per la didattica innovativa è l’IC Alfieri di Taranto, grazie alla convinzione e all’entusiasmo della dirigente Anna Maria Settanni. Oggi, grazie ai contenuti digitali e alla tecnologia messi a disposizione dall’Editore, gli oltre 900 studenti dell’Istituto Comprensivo hanno la possibilità di fare scuola anche con strumenti e metodologie nuove e divertenti.
Galeotto fu l’incontro tra il team di MyEdu e la Dirigente a Firenze in occasione di Fiera Didacta Italia, la più importante manifestazione sulla scuola a livello nazionale che raccoglie le proposte più innovative di aziende ed editori mettendole in contatto con i protagonisti della scuola. Colpita dalla proposta metodologica e dagli obiettivi illustrati allo stand MyEdu, la Dirigente Settanni ha approfondito gli strumenti e i contenuti proposti dalla piattaforma e ha richiesto l’attivazione del progetto MyEdu School per la sua scuola, ufficializzata dalla firma del Protocollo d’Intesa con l’Editore.
Nel giro di poche settimane il team di MyEdu, affiancato dai formatori di Stripes Onlus, è approdato a Taranto per realizzare anche qui il percorso composto da quattro asset fondamentali:
- Formazione rivolta ai docenti sull’utilizzo della tecnologia per la didattica – che ha coinvolto circa 115 insegnanti dell’IC Alfieri
- Laboratori ludodidattici con gli studenti - rivolti a tutti i 900 studenti dell’IC
- Proposta di contenuti e percorsi digitali multimediali per integrare la lezione tradizionale
- Fornitura dei device tecnologici (i tablet)
Punto distintivo della proposta di MyEdu sono proprio i contenuti che l’Editore ha realizzato in sinergia con gli obiettivi didattici definiti dalle più recenti Indicazioni Nazionali del MIUR e con l’obiettivo di mettere a disposizione dei docenti la “materia prima” per fare la vera scuola digitale.
1.500 videolezioni animate e oltre 3.000 attività interattive per imparare giocando: questi sono i numeri di MyEdu School, un portale ricco di risorse didattiche per la scuola, i compiti e la cultura generale. Il progetto MyEdu School è stato adottato da tutte le classi dell’Istituto Comprensivo, sia della scuola primaria che della secondaria di primo grado.
Ma non è finita qui: oltre al progetto MyEdu School, all’IC Alfieri prenderà il via in forma di sperimentazione regionale anche il progetto MyEdu Plus, la grande novità del 2018 in casa MyEdu. Uno strumento tecnologico sofisticato, progettato per accompagnare il lavoro quotidiano dell’insegnante che verrà fornito in dotazione a un referente dell’Istituto individuato dalla Dirigente Settanni con l’obiettivo di instaurare una collaborazione ancora più efficace e produttiva, al servizio della didattica. Migliaia di lezioni digitali, video, attività interattive, schede scaricabili, prove Invalsi, monitoraggio dei risultati e tante funzionalità innovative che permettono al docente di personalizzare le proprie lezioni.
“Non potremmo essere più entusiasti dell’accoglienza che ci è stata riservata in Puglia – afferma Massimo Fumagalli, l’Editore. Una regione per noi ancora inesplorata dove la realtà ha superato le più ottimistiche aspettative: abbiamo incontrato professionisti competenti, esperti, motivati e pronti all’innovazione. I rappresentanti di quella che è davvero l’espressione della Scuola che vorremmo per crescere le nuove generazioni.”

 

 

MyEdu

MyEdu è un mondo di risorse formative e divertenti costruito con lo scopo di facilitare i processi di apprendimento dei ragazzi e migliorare la didattica. È un’iniziativa di FME Education, editore italiano specializzato in formazione che progetta e realizza strumenti innovativi per accompagnare la crescita delle nuove generazioni. Partner del MIUR nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale per la realizzazione di azioni a supporto dell’innovazione digitale nella Scuola italiana, con il progetto MyEdu School (2016/18) l’Editore ha coinvolto oltre 100 Istituti comprensivi e circa 50.000 ragazzi della scuola dell’obbligo, dotando le scuole italiane della piattaforma didattica e di oltre 500 tablet per le lezioni in classe.
Per informazioni: https://myedu.it/; www.fmeeducation.it. Seguici su Facebook! @FMEeducation

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk