“Conosci te stesso – Comincia dalla Tavola - Cittadinanza Globale” Il PON della De Amicis con Slow Food

Giusy Fausto - Insegnante 07 Mar 2019
123 times

“Tutti i bambini sono degli artisti nati, ma il difficile sta nel restarlo da grandi”, così parlava Pablo Picasso.


È  proprio vero: i bambini hanno sempre una vena originale che deriva dallo sguardo entusiasta sulla realtà, come se conservassero lo stupore di chi apre gli occhi al mattino.
Così i piccoli alunni dellle classi seconde, hanno saputo raccontare la loro esperienza nel PON “Conosci te stesso – Comincia dalla Tavola - Cittadinanza Globale”. I loro segni grafici e il gusto cromatico, hanno arricchito la mostra, allestita nei corridoi dell’IC “De Amicis” di via Calò.
Il 25 Febbraio, in occasione dell’inaugurazione, la Preside Dott.ssa Maria Teresa Alfonso, coadiuvata da alcune insegnanti, ha accolto con cordialità e grande soddisfazione i Partner di questa riuscita avventura.
C’erano proprio tutti: Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche rappresentata dal dott. Franco Peluso (Fiduciario), Coldiretti con il sig. Nicola Motolese, l’imprenditrice Lucia Cavallo, la Pregiata Forneria Lenti con la sua Genoveffa (antico contenitore del lievito madre) che campeggiava sui tavoli espositivi, Anthony D’Amicis con la sua “Bike School”, il frantoio Cassese e Figli, il mulino Felle di Villa Castelli e l’Agenzia MV Viaggi che ha permesso che questo PON fosse dinamico e mai statico e scontato.
Dopo il consueto taglio del nastro, effettuato a più mani dalla Preside, il dott. Franco Peluso ha premiato due bambini per il disegno realizzato in occasione del progetto che, per l’occasione ha dichiarato “riteniamo fondamentale la collaborazione della nostra associazione con le scuole perché parlare di sana alimentazione e far conoscere dal vivo i prodotti della terra è importante sia per la salute che, a maggior ragione, per alimentare una cultura che sia a tutela delle produzioni ed eviti lo spreco alimentare. Tutto questo lo si può fare solo se nelle scuole si realizzano dei progetti idonei e si porta a conoscenza dei bambini quale sia l’importanza, per la salute del nostro pianeta, che è importante sia mangiare bene che evitare gli sprechi di cibo ”.
I due vincitori hanno ricevuto una tessera Slow Food Junior e una maglietta a testa che la Condotta Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche ha realizzato per l’occasione “Io Vivo Slow”.
Convinti che anche le scuole possano essere un utile veicolo per la promozione del territorio e dei suoi preziosi prodotti DOC, tutti gli attori dell’esperienza si sono salutati con un cordiale “Alla prossima!”

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk