"Letture resistenti" Inchiostro di Puglia secondo l'ARCI Grottaglie

La notte di Inchiostro di Puglia nasce per riunire tutti coloro che “resistono” e che credono nel valore della cultura, dimostrando che la regione che, secondo le statistiche, legge meno può ritrovarsi attorno alle parole, alle idee e alla lettura.

Il 24 aprile, come ogni anno, il circolo Arci di Grottaglie ha aderito a questa iniziativa e ha organizzato il proprio fortino letterario in collaborazione con lo Spi Cgil e con il Comune di Grottaglie.
L’appuntamento è al Castello Episcopio, ore 18.00, per dare vita all'iniziativa “Letture resistenti”: per noi il naturale prolungamento del fortino letterario dello scorso anno. Sarà di nuovo insieme a noi, infatti, l'autore del libro “Antifascisti, deportati e partigiani di Taranto e provincia”, il compagno Pati Luceri che con il Sindaco, l'avvocato Ciro D'Alò, farà dono ad alcuni discendenti di partigiani grottagliesi citati all'interno della sua opera, di una copia della stessa.
La serata sarà coordinata da Pietro Aresta, referente del Presidio del libro di Grottaglie, e vedrà anche la presenza di altri importanti ospiti tra i quali: Giovanni Angelini, segretario provinciale SPI CGIL; Salvatore Savoia, docente presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento; Marco Roussier Fusco, presidente del Rotary Club di Grottaglie; lo storico Ferdinando Parlati; oltre ai saluti dei presidenti di Arci Grottaglie, Marzia Benicchi, e dello SPI CGIL, Enzo Manigrasso.
Durante la serata verrà dato spazio a letture sul fascismo e sui partigiani, in particolare verranno decantate alcune lettere di partigiani condannati a morte.
Come è inciso su un monumento presente nel campo di concentramento di Dauchau, crediamo che “Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo”; per questo reputiamo di assoluta importanza continuare a celebrare l'antifascismo e la resistenza partigiana e diamo appuntamento, oltre che al 24 aprile, anche al sit-in organizzato in occasione della Festa della Liberazione.
La mattina del 25 aprile, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, ci sarà a Grottaglie, in Piazza Principe di Piemonte, un sit-in per celebrare la resistenza partigiana.
Sarà un momento importante, sia per celebrare tutti coloro che hanno lottato per liberare l'Italia dalla dittatura fascista, che per ribadire i valori dell'antifascismo.
I circoli Arci di Grottaglie, Arci Calypso Sava e Associazione ARCI "Paisà" hanno ricevuto la richiesta di organizzare questo sit in da parte del Partito Rifondazione comunista di Grottaglie, alla quale abbiamo convintamente deciso di aderire. A noi si sono uniti immediatamente Babele associazione promozione sociale e Ciosa, oltre a Sinistra anticapitalista, Potere al Popolo - Grottaglie, Sinistra italiana Grottaglie e Articolo UNO Movimento Democratico e Progressista Grottaglie e il Partito Democratico Grottaglie .
Vi aspettiamo numerosi.

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , d.ssa Valentina D'Amuri

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk