"Slow is the Way " domenica 15 settembre ore 20.30 nell’Antico Convento dei Cappuccini.

Grottaglie - Sarà lo  splendido Antico Convento dei Cappuccini di Grottaglie lo scenario in cui  verranno svelate le nuove iniziative e parlare di progetti di valorizzazione del territorio insieme a Enza De Carolis, Luigi Armentano e Cosimo Sanarica referenti degli eventi “VINO è Musica” e “Orecchiette nelle 'Nchiosce”, sarà possibile  ammirare collezioni della nostra splendida ceramica, oltre a conoscere i progetti nazionali di Slow Food Italia ed ascoltare storie di vita in agricoltura in compagnia dei produttori.

“Slow is the Way - dichiara Franco Peluso, Fiduciario della Condotta Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche - è  un  evento che è stato possibile grazie  a  una rete che si consolida ogni giorno  di più per valorizzare il nostro territorio e le imprese che credono nei principi ‘Buono, Pulito e Giusto’ che sono le fondamenta della qualità e della salute nell’alimentazione. Un impegno costante che sta dando buoni frutti e che ci spinge ad andare avanti allargando i nostri orizzonti nella valorizzazione del nostro patrimonio enogastronomico ed artistico. La serata, in particolare, prevede l’utilizzo di prodotti locali nella realizzazione di due ricette degli Chef dei ristoranti La Luna nel Pozzo e Macchiaviva Bistrot, realizzate grazie alle aziende: Azienda Agricola Forte - inMasseria - Azienda Agricola Nigro di Nigro Ciro - Caseificio Contento - Pruvas Soc. Coop. Agricola - Azienda Agricola Nicola Motolese - L'Oasi Dell'Olio Pugliese - Macelleria Pietro Camassa - Azienda agricola Blasi.”

Nel corso della serata saranno degustati i vini dei produttori soci Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche: AmastuolaMelillo - Choose - Cosimo Vestita ViniFabiana - Le Radici del tempo - Cantina Nistri - Tenute Motolese - Pruvas Soc. Coop. Agricola - Schiena Vini - Tenuta Levrano D'aquino - Vetrère - De Quarto VitivinicoltoriTenute Tocci.

“In particolare – aggiunge  Peluso – faremo un focus sul biologico e sulla coltivazione delle uve grazie all’esperienza che ci racconterà una nostra socia, Emilia Blasi, che ha fatto la scelta di ritornare a Grottaglie per dedicarsi alla coltivazione dell’ uva da tavola con attenzione al biologico. Infatti, cresce il consumo di prodotti alimentari biologici e le vendite hanno toccato nel 2018 quota 4.089 milioni di euro, registrando un incremento del 5,3% rispetto al 2017. Nel 2018 l’86% degli italiani dichiara di aver avuto almeno un’occasione di acquisto di un prodotto bio (+8,4 milioni le famiglie acquirenti in soli 7 anni) e il 51% afferma di consumare alimenti biologici almeno una volta a settimana. Segno, dunque, di una crescente sensibilità verso una produzione sostenibile. Perché sono prodotti salutari, perché offrono maggiori garanzie di sicurezza e qualità e perché rispettano l’ambiente, sono le principali motivazioni che guidano le scelte dei consumatori.
Slow Food ha da tempo scelto di guardare alla produzione agroalimentare attraverso la lente dell’agroecologia, i cui principi alimentano progetti come quello dei Presìdi Slow Food e degli Orti. I produttori hanno scelto da subito la sostenibilità, consapevoli che questo significa tutelare la fertilità dei suoli, la biodiversità e quindi anche la salute. - conclude Peluso - E moltissimi produttori hanno anche scelto la via del biologico per aggiungere valore alle proprie produzioni.”

 

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk