Castellaneta e Ginosa: potenziati i controlli contro i furti in abitazione

Comunicato stampa Prefettura di Taranto 19 Set 2019
42 times

Presieduta dal Prefetto di Taranto Antonia Bellomo si è svolta oggi presso questo Palazzo del Governo una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica dedicata alle strategie di prevenzione, vigilanza e controllo della provincia ionica, con particolare riguardo ai Comuni di Castellaneta e Ginosa, zone nelle quali si sono registrati, nel periodo estivo, episodi di furti in abitazione.
Presenti all'incontro il Questore Bellassai, i Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza Steffensen e Lucignano ed il subentrante Dell'Anna, nonché i Sindaci di Castellaneta e Ginosa.
Durante la riunione sono stati esaminati i dati sull'andamento complessivo dei reati in quelle aree, nonché sul numero dei furti e delle denunce registrate, e sono state analizzate compiutamente le modalità e le circostanze con cui sono stati commessi. Il Prefetto ha disposto che, da parte delle Forze di Polizia, si prosegua nella consolidata attenzione verso quelle aree già oggetto di significativi e costanti interventi di vigilanza e controllo del territorio assicurati in maniera coordinata e pianificata.
Il Prefetto ha invitato i Sindaci ad adottare tutti gli interventi strutturali idonei a rafforzare la percezione di sicurezza da parte dei cittadini. A tal proposito, il Sindaco di Ginosa Parisi ha riferito di aver in corso procedure per l'assunzione di agenti di Polizia locale, nonché progetti di manutenzione e implementazione della pubblica illuminazione; per quanto attiene invece Castellaneta, il Sindaco Gugliotti ha evidenziato che sono sa ti assunti durante l'estate 5 agenti di Poliziamunicipale a tempo determinato e di aver in corso il progetto di sostituzione dell'impianto di pubblica illuminazione.
Nel suddetto periodo estivo, a Castellaneta Marina è stata attivata una Stazione stagionale di Carabinieri con una notevole implementazione di militari dell'Arma. Inoltre ha ribadito il Prefetto, ai fini di un efficace controllo del territorio, che è, ulteriormente, determinante la collaborazione dei cittadini che possono tempestivamente segnalare ogni situazione anomala o sospetta oltre che contribuire, anche con misure di difesa passiva, all'innalzamento complessivo del livello di sicurezza del proprio territorio.

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk