Fiera del Mare a Taranto, Borraccino: obiettivo lo sviluppo sostenibile della città

Borraccino 14 Ott 2019
45 times

Oggi, nella sede del Comune, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Fiera del Mare, che si svolgerà a Taranto da giovedì 17 a sabato 20 ottobre.

La Fiera avrà luogo presso il Molo Sant’Eligio ed è organizzata e sostenuta dalla Regione Puglia, con il patrocinio del Comune di Taranto, l'ingresso sarà gratuito. Saranno quattro giornate di eventi, laboratori, cultura e convegni dedicati alla Blue Economy e alla sostenibilità ambientale.

L’area espositiva ospiterà anche convegni dedicati allo sviluppo competitivo del territorio, passando per lo sviluppo costiero. Vi saranno, inoltre, complessivamente 55 stand tra nautica, accessoristica e costruzione di settore, mondo del mare e dei motori, sport, ma anche stand gastronomici, delle forze armate, del 118, protezione civile.

Il calendario di eventi prevede anche un’idea di sviluppo di politiche di Health Innovation, finalizzate a tutelare, nel tempo, il bene salute a vantaggio dell'individuo e nell'interesse della collettività.

La prima sessione sarà dedicata alla nautica italiana e al suo sviluppo anche in ambito internazionale.

La seconda sessione tratterà dell’innovazione nel campo della Blue Economy, per la valorizzazione del territorio e delle sue risorse.

A sua volta, la giornata del 19 ottobre sarà focalizzata nella promozione della filiera di valore che il Programma Regionale “Apulian Life Style: per una lunga vita felice” genera nella prospettiva di un consumatore più consapevole di un alimento tipico e più salubre. Agli stakeholder del settore e anche ad una comunità di funzionari internazionali provenienti da 11 Paesi del Mediterraneo saranno presentate le azioni per un’itticoltura di qualità e gli impegni per uno sviluppo sostenibile dell’area tarantina.

In definitiva, la Fiera del Mare intende valorizzare l’economia del mare, basata sul turismo da diporto, sulla pesca (compresa l’acquacoltura e la mitilicoltura) e più in generale sullo stile di vita legato alla cultura mediterranea. Taranto non deve e non può identificarsi con la famosa acciaieria, ma è pronta a valorizzare le sue risorse paesaggistiche, turistiche e di economia sostenibile. Un ringraziamento a quanti hanno contribuito all'organizzazione della manifestazione, messa in campo in pochi mesi, e al collega Gianni Liviano, presente anche oggi a dare il suo apporto.

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk