Ass. Borraccino, Fiera del Levante, Convegno sulla Transizione energetica, il contributo della Puglia con la sua legge sull'idrogeno

Mino Borraccino Assessore allo Sviluppo Economico Regione Puglia 20 Set 2019
41 times

Ho partecipato stamattina in Fiera del Levante, ad un’interessante convegno sulla transizione energetica, problematica di grande urgenza, che occorre affrontare con impegno e con i dovuti strumenti normativi.

Partendo dalla legge recentemente approvata dal Consiglio regionale della Puglia su proposta del collega Enzo Colonna, che ha permesso alla Puglia di essere la prima Regione ad aver legiferato sulla materia, per poi passare alla proposta di legge di iniziativa popolare, ringraziando il Sen. Buccarella del Gruppo Misto, presente al tavolo, possiamo dire che i tempi sono maturi.

La legge regionale pugliese prevede l’erogazione di contributi per chi investe sull’energia pulita, che rappresenta la vera scommessa perché la transizione si realizzi.

Il futuro della produzione di energia è l’idrogeno, sia per le imprese che per la mobilità.

Occorre cominciare a pensare alla creazione di centrali a idrogeno nella nostra regione; a questo scopo garantiamo la dispinobilità per incontrare anche a breve imprese del settore, per affrontare con loro i problemi pet la fattibilità di impianti che auspichiamo possono insediarsi nella nostra regione, pieno rispetto delle leggi nazionali e regionali.

Da anni ormai la Puglia è all’avanguardia per energie rinnovabili, ma se riuscissimo a creare grandi centrali a idrogeno, la Puglia sarebbe la prima Regione a realizzare sviluppo fondato sull’innovazione e sull’energia completamente pulita, libera finalmente da ogni fonte fossile.

Occorre lavorare in tale direzione, anche perché l’abbandono delle fonti fossili si impone con sempre maggiore urgenza, in considerazione dei mutamenti climatici che si riscontrano un po’ ovunque nel mondo. E si tratta di mutamenti che non coinvolgono soltanto i luoghi dove si manifestano con virulenza (penso ai tornados così frequenti sulle coste americane dell’Atlantico o sulle coste dei Paesi del sud-est asiatico), ma anche ormai i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, e anche l’Italia.

È appena il caso di aggiungere che una delle cause scatenanti del fenomeno immigratorio è proprio la desertificazione che avanza in Continenti enormi, come l’Africa.

Ho dato atto, quindi, agli organizzatori e a tutti i presenti della gratitudine del mio Assessorato per questa iniziativa, che certamente darà buoni frutti.

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk