Progetto FARI - Convegno “Servizi Sociosanitari e Stranieri

12 Giu 2019
36 times

Tutela della salute, funzione dei servizi sociali e costruzione del ruolo professionale” a Lecce
Venerdì 14 giugno si terrà a Lecce, presso il Centro Multiculturale Crocevia, il convegno “Servizi Sociosanitari e Stranieri. Tutela della salute, funzione dei servizi sociali e costruzione del ruolo professionale”. Rivolta ad assistenti sociali, sociologi, mediatori culturali, psicologi e a tutti i professionisti del sociale, la giornata prevede crediti formativi per gli assistenti sociali e si inserisce nell’ambito del progetto FARI, finanziato dal PON Legalità 2014-2020, realizzato dall’ASL Taranto (capofila), in partenariato con ASL Brindisi, ASL Lecce e Associazione Camera a Sud.
Il progetto prevede azioni mirate di tutela della salute dei richiedenti e titolari di protezione internazionale presenti nel territorio regionale in condizione di vulnerabilità, sviluppando specifici e coerenti programmi di assistenza, consulenza, formazione in itinere e a lungo termine, nonché il rafforzamento delle diverse competenze del sistema sanitario regionale, in particolare nelle tre province di Taranto, Lecce e Brindisi. Nello specifico il progetto prevede l’attivazione del servizio di mediazione linguistico culturale presso le tre ASL; un percorso di formazione dedicato al personale medico sanitario; la creazione di un’app utile alla fruizione del servizio socio sanitario.
Il convegno “Servizi Sociosanitari e Stranieri” sarà introdotto da Chiara Marangio, referente Area Formazione FARI. Seguiranno i saluti istituzionali di Stefano Rossi, Direttore Generale ASL Taranto – ente capofila Progetto FARI, e di Matteo Pagliara, per l’Associazione Camera a Sud, e gli interventi dei relatori: Katia Lotteria, sociologa; Cecilia Fazioli - URP – INMP – Roma; Rita Biancheri, Prof. Associato Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa; Giuseppe Luigi Palma, Dirigente Psicologo – Responsabile Servizio Psicologia Ospedaliera P.O. “Vito Fazzi” ASL Lecce.
Nell’ottica della promozione di una nuova e più adeguata cultura professionale sensibile ai cambiamenti sociali e dedicata a tutte le categorie di utenti, il convegno intende focalizzarsi sui temi dell’accesso ai servizi sociosanitari da parte dei soggetti stranieri e su quello della tutela del diritto alla salute, guardando al processo di costruzione della funzione dei servizi sociali e della costruzione del ruolo professionale dell’operatore sociale più in generale.
I temi verranno sviluppati in un’ottica multidisciplinare e trasversale a diverse professioni, nell’idea dello sviluppo di una visione complessa del servizio sociale, e con l’intenzione di mettere le basi per la realizzazione di concrete reti di sostegno e di orientamento per stranieri che riescano a conciliare il lavoro del privato sociale con quello del servizio pubblico e viceversa, in uno scambio che garantisca l’accesso ai servizi, la loro comprensione, la loro effettiva operatività.
A partire dallo stato dell'arte dei servizi e delle norme, mediante gli interventi dei relatori e i confronti collettivi, si intende promuovere una metodologia di presa in carico inclusiva, egualitaria e comprensiva della domanda di salute dei soggetti stranieri.


*** PROGRAMMA DELLA GIORNATA***
Venerdì 14 giugno, 8.30 / 17.00
Centro Multiculturale Crocevia

SERVIZI SOCIOSANITARI E STRANIERI
Tutela della salute, funzione dei servizi sociali e costruzione del ruolo professionale

* Ore 8,30, Registrazione partecipanti

* Ore 9,00 | Saluti Istituzionali con avv. Stefano Rossi, Direttore Generale ASL Taranto – ente capofila Progetto FARI e dott. Matteo Pagliara, Introduzione al progetto FARI - Referente FARI, Associazione Camera a Sud

* Ore 9.15 | Introduzione al convegno - dott.ssa Chiara Marangio, Referente Area Formazione FARI

* Ore 9,25 | Il contesto migratorio italiano in relazione a norme, diritti e servizi - dott.ssa Katia Lotteria, sociologa

* Ore 9,30 - Coffee Break

* Ore 11,00 | Accessibilità dei servizi sociosanitari: saper orientare la popolazione migrante, dott.ssa Cecilia Fazioli - URP – INMP – Roma

* ore 12.00
La prospettiva multidimensionale della salute nell' integrazione socio-sanitaria. Aspetti teorici e pratiche organizzative, Dott.ssa Rita Biancheri, Prof. associata Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Pisa - Sociologia della famiglia e dell’educazione, cultura e gestione dei processi di salute

* Ore 13,00 - Pausa Pranzo

* Ore 14,30 | L'accoglienza in Sanità, dott. Giuseppe Luigi Palma, Dirigente Psicologo – Responsabile Servizio Psicologia Ospedaliera P.O. “V. Fazzi” ASL Lecce

* Ore 15,30 - Discussione aperta | * Ore 16,30 - Questionario CFU e fine convegno

Per info e iscrizione:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “Iscrizione convegno FARI”
Cell. 3495772577 / 3493407651

 

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , d.ssa Valentina D'Amuri

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk