Regolamento Piano ospedaliero: III commissione della Regione Puglia decide per audizioni

La III commissione, presieduta da Pino Romano, ha deciso di procedere con le audizioni in ordine alla “Deliberazione della Giunta regionale n. 1195 del 03/07/19 Approvazione provvedimento unico – proposta di regolamento regionale: “Riordino ospedaliero della Regione Puglia ai sensi del D.M. n. 70/2015 e delle leggi di stabilità 2016-2017. Modifica e integrazione della DGR n. 1095/2017 e n.53/2018. Abrogazione.”
Le audizioni saranno definite nella seduta di giovedì prossimo e avranno luogo la settimana successiva. A seguire la commissione formulerà delle osservazioni che saranno inviate alla Giunta regionale. Nel frattempo il provvedimento in discussione domani sarà riapprovato in via definitiva dal Governo regionale, con l’unica modifica che riguarda il ripristino del Punto Nascita presso l’ospedale di Bisceglie, in vista della riunione del Tavolo romano previsto per il 18 luglio prossimo al termine del quale la Puglia dovrebbe uscire dal Piano operativo.
Quest’ultimo punto è stato evidenziato dal Direttore generale del Dipartimento Sanità della Regione Vito Montanaro, che ha sottolineato come in tal maniera la Puglia potrà riappropriarsi pienamente della competenza in materia di organizzazione dell’assistenza sanitaria, con la possibilità di introdurre delle modifiche e integrazioni laddove dovesse emergerne la necessità.
Montanaro ha ribadito che il sistema sanitario è in continua evoluzione e ha recepito l’invito di Ignazio Zullo in ordine alla necessità di quantificare l’impatto finanziario del provvedimento unico, anche al fine di verificare le risorse effettivamente disponibili per garantire i macro livelli di assistenza (territoriale e prevenzione, oltre a quello ospedaliera).
In ordine alla situazione che riguarda l’ospedale di Lucera (richiesta da Giannicola Deleonardis) la Giunta regionale ha approvato in precedenza una deliberazione con cui è stato previsto l’accorpamento funzionale con gli “OO.RR.” di Foggia in considerazione della posizione disagiata dello stesso presidio ospedaliero. Il direttore Montanaro ha precisato che una commissione mista “OO.RR.” e ASL FG sta lavorando per definire le modalità.
In precedenza la III commissione ha approvato a maggioranza il disegno di legge sulle “Norme in materia di nomina di Direttori Amministrativi e Sanitari delle Aziende ed Enti del S.S.R.”.
Il provvedimento recepisce in toto le osservazioni formulate dal Governo in ordine alla L.R. n. 8/2019. Il ddl disciplina (in linea con il D.L.vo n. 171/2016 e successiva approvazione dell’elenco nazionale degli idonei) la composizione e le modalità di nomina della Commissione di esperti per la valutazione dei candidati; i criteri metodologici per la valutazione da parte della commissione in questione e le modalità di approvazione degli elenchi regionali di idonei alla nomina di direttore amministrativo e di direttore sanitario.

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk