Giochi del Mediterraneo 2026: M5S, Grazie alla collaborazione istituzionale la bella Taranto sorride per il futuro, un altro tassello per riconvertire il territorio

“Molto più di un traguardo raggiunto, un percorso a cui non abbiamo mai fatto mancare la nostra convinzione e il nostro sostegno sin dall’inizio. Finalmente possiamo dirlo ufficialmente e a gran voce: Taranto ospiterà i Giochi del Mediterraneo 2026. La quarta città italiana del Sud a diventare la vetrina di una bellissima manifestazione sportiva, che di sicuro ci porterà lustro e visibilità a livello internazionale, nonché posti di lavoro e un indotto economico. Abbiamo già ampiamente parlato della convergenza di intenti e del massimo impegno profuso in prima battuta da Barbara Lezzi ma anche oggi, in questa occasione di festa per noi, è importante evidenziarlo nuovamente, perché tutto questo indica una cosa: quando si riescono a mettere da parte le differenze politiche a favore di un obiettivo comune, quello stesso scopo si riesce a raggiungere con maggiore facilità”. Lo dichiarano i deputati tarantini del MoVimento 5 Stelle, Giovanni Vianello e Alessandra Ermellino commentando la vittoria decretata a Patrasso di Taranto come città ospitante i Giochi del Mediterraneo 2026.

“Il lavoro è stato affascinante sin dall’inizio, - aggiunge Vianello - nel corso dei passati mesi, come rappresentante tarantino ho partecipato agli incontri a Roma con Barbara Lezzi, il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, il collega alla Camera, Paolo Lattanzio, il dg Asset, Elio Sannicandro e gli ex contraenti di governo”. “Ora - concludono i due deputati tarantini - bisognerà affrontare step decisivi, su questi non vogliamo farci trovare impreparati, sia a livello locale che centrale. Andiamo spediti verso i Giochi del Mediterraneo, un altro tassello verso la riconversione economica del territorio!”.

 

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: d.ssa Valentina D'Amuri & FVproductions

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk