Giornale notizie news cronaca Grottaglie Taranto Puglia - Items filtered by date: Lunedì, 10 Giugno 2019

E chiamano Giannini in audizione

«Conoscere lo stato di avanzamento dei lavori dell’impianto Gennarini-Bellavista al fine di verificare le concrete possibilità di collaudo e messa in uso della diga Pappadai».

E’, in sintesi, il contenuto della richiesta di audizione avanzata in Commissione Ambiente da consiglieri regionali Francesca Franzoso, Donato Pentassuglia e Gianni Liviano, con cui hanno chiesto di ascoltare l’assessore ai Lavori Pubblici Gianni Giannini, Aqp, Arcelor Mittal, consorzio Arneo, Provincia di Taranto, Aip ed Eipli.

«L’obiettivo della richiesta di audizione – dichiara Franzoso - è sollecitare l’operatività della diga Pappadai, storica incompiuta della provincia, tra le più grandi opere idrauliche mai realizzate in Puglia che attende da oltre venti anni di essere messa in esercizio. La messa in funzione della diga Pappadai è strettamente dipendente dalla realizzazione dell’ impianto di ultra-affinamento delle acque reflue civili del depuratore Gennarini-Bellavista e del loro collettamento fino al siderurgico. Quest’ultimo progetto, in capo al Cis di Taranto, ha come soggetto attuatore Aqp. Il completamento dei lavori del depuratore consentirebbe di “liberare” circa 15 milioni di metri cubi di acqua potabile che lo stabilimento preleva dal Sinni a fini produttivi e di dirottarli nell’invaso Pappadai per scopi irrigui». Mettere in funzione l’invaso, e inaugurare nell’ultimo anno di legislatura questa grande opera, conclude Franzoso, sarebbe un modo per dimostrare, fatti alla mano, l’attenzione della Regione per il territorio di Taranto».

Published in Politica

Un pomeriggio da turisti per l’Ammiraglio di Squadra Valter Girardelli e l’Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello accompagnati dall’assessore Augusto Ressa a visitare l’Isola Madre. Il programma ha previsto una escursione in catamarano con imbarco dal Castello Aragonese per una visione del centro antico dal mare. Quindi, dal molo Sant’Eligio si è raggiunto il Palazzo Pantaleo le cui sale sono state aperte alla visita degli illustri ospiti, che hanno ammirato gli splendidi soffitti dipinti del Carella e gli arredi provenienti dal Palzzo Carducci. Il tour è proseguito a piedi lungo la Via Duomo fino a raggiungere la terrazza dell’Hotel Akropolis, il punto più alto dell’isola dal quale osservare il panorama della città e dei suoi mari.

Gli ospiti hanno voluto visitare gli ipogei dell’edificio e proseguire verso la Piazza Madonna della Salute per ammirare l’ipogeo di Sant’Andrea degli Armeni, che conserva un granaio di epoca romana e tracce di affreschi del XIV secolo.

Grande interesse ha suscitato la visita della Taranto sotterranea, suggestiva ed inaspettata, sia pur limitata a due solo episodi della vasta rete presente nel sottosuolo dell’Isola Madre, la cui accessibilità e valorizzazione costituisce oggetto di particolare attenzione da parte dell’Amministrazione Melucci.

Il gruppo ha proseguito la passeggiata verso la piazza Castello, lungo una via Duomo gremita di turisti.

La visita ha suggellato ancora una volta il rapporto di stretta collaborazione instauratosi ancora più forte in questi ultimi anni fra Taranto e la Marina Militare.

Published in Cronaca

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Editore: SocialMedia APS

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , d.ssa Valentina D'Amuri

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk