I Lions di Grottaglie per la solidarietà. Nuova raccolta fondi per il reparto di oncologia pediatrica

Comunicato stampa 15 Mag 2018
67 times

I Lions di Grottaglie scendono ancora una volta in campo per la solidarietà. Giovedì 17 maggio, al teatro Monticello (in via Karl Marx, a Grottaglie), si terrà una serata di beneficenza promossa dal club, guidato dal presidente Pierpaolo de Padova. Sarà portata in scena la commedia in vernacolo del professor Cosimo Ciro Piergianni "Scinni patrunu ca ma ffa' li cunti". Gli attori saranno gli stessi membri del club Lions di Grottaglie. Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto in beneficenza, a favore del reparto di oncologia pediatrica dell'ospedale SS. Annunziata di Taranto. 

Il club Lions Grottaglie aveva già raccolto, con un concerto nel Natale scorso, 3000 euro a favore del reparto di pediatrica, che potrà contare su specialisti in oncologia per la cura dei tumori nei bambini. Con questa iniziativa, altri 2500 sono stati messi insieme per il reparto di oncologia pediatrica e con la serata si auspica di raccogliere altri fondi.
Protagonisti, sul palco, saranno Roberto Burano, vicepresidente Lions regionale, nel ruolo di don Pasquale; Pierpaolo de Padova, presidente dei Lions di Grottaglie, nel ruolo del notaio Disperati; Ciro de Vincentis (Giro Linardu); Maria Cristina di Noi (cumma' Carmenia); Carmela Fanigliulo (donna Isabella); Maria Rosaria Iorio (zi' Rusina); Sante Riccardo Lerva (don Armando); Filippa Matarazzo (Ninetta); Elisabetta Mele (cumma' Vicinzina); Vito Milito (avvocato Cornetti); Luisa Radicchio (Resa); Pietro Rosellini (Ffonzio); Tommaso Sibillio (dottor Pregadio); Arturo Vicinanza (don Gregorio). Suggeritrice: Agata Vestita.
"Questa volta siamo noi stessi a metterci in gioco - ha dichiarato Pierpaolo de Padova, presidente dei Lions Grottaglie -, proponendo una commedia famosa nella tradizione del vernacolo grottagliese e pensando, al contempo, alle esigenze del territorio. La nostra principale finalità, quella che contraddistingue i club Lions, è il servizio, inteso come opera ed impegno sociale. Proseguiamo, così, nella nostra raccolta fondi. Dare un contributo per migliorare la sanità, considerata la situazione della provincia ionica, è il nostro impegno ed il nostro auspicio. Speriamo che questa raccolta, insieme ad altre iniziative in beneficenza, possa essere un contributo a migliorare la situazione negli ospedali della provincia ionica e a sensibilizzare la cittadinanza".

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: dr. Ciro Urselli

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra politica sulla privacy.

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk