Magna Grecia Festival: Lunedì 9 luglio doppio appuntamento con “I cori d’opera…amore a prima vista”

L’opera italiana sarà la protagonista del prossimo appuntamento con il Magna Grecia Festival.


Dopo il successo de “La notte degli Oscar”, l’ex Convento di Sant’Antonio lunedì 9 luglio ospiterà il concerto “I cori d’opera...amore a prima vista”. Per risolvere la grande adesione del pubblico la musica raddoppia, il Comune garantisce la massima fruizione del servizio culturale gratuito: saranno proposti due spettacoli, il primo con inizio alle ore 20 (ingresso dalle 19.30) e il secondo con inizio alle ore 22 (con ingresso dalle 21.30). Per motivi di sicurezza l’ingresso libero (fino a esaurimento posti) avverrà esclusivamente mostrando gli inviti che si potranno ritirare lunedì (fino a un massimo di due pass a persona) nella sede dell’Orchestra in via Giovinazzi n.28, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

“I cori d’opera...amore a prima vista” è un progetto repertoriale per assaporare il gusto dell'opera italiana, simbolo del nostro Paese, da Otello alla Traviata. Uno spettacolo che ancora oggi sa unire grande musica, alta temperatura emotiva e un linguaggio forte e diretto. L’evento vedrà la partecipazione de L.A. Chorus (Lucania & Apulia Chorus), una formazione corale professionale e giovanile alternativa agli enti lirici. L’Orchestra della Magna Grecia sarà diretta dal Maestro Andrea Crastolla.

Il programma della serata porterà l’opera nel chiostro con musiche di G. Rossini, V. Bellini, G. Donizetti, L. Leoncavallo, R. Wagner, G. Puccini, G. Verdi e G. Bizet.

Il Magna Grecia Festival comprende cinque concerti aperti a tutti (fino a esaurimenti posti) tra luglio e agosto, per momenti piacevoli e di qualità dedicati a un pubblico variegato grazie alla diversità delle proposte artistiche. La rassegna estiva è organizzata dal Comune di Taranto in collaborazione con l’Orchestra ICO Magna Grecia, per animare il territorio con la musica in un periodo in cui l’offerta culturale si rivolge non solo ai cittadini ma anche ai turisti presenti in città. I concerti si svolgeranno in due luoghi simbolo di Taranto: l’ex convento di Sant’Antonio e l’Arena della Villa Peripato, per risvegliare lo spirito civile alla ricerca del bello già presente.

Dalla magia delle colonne sonore alla classicità dell’opera, dalla classe del violino all’energia del rock’n roll, fino a un grande tributo a un indimenticabile cantautore napoletano.

Prossimo appuntamento lunedì 16 luglio con musiche di Sarasate, Chabrier, Ravel per “Bolero Tzigane”.

Main sponsor: Ubi Banca, Shell, Programma Sviluppo e Baux Cucine.

Partner istituzionali: Fondazione Puglia, Regione Puglia e Mibact.

Per informazioni: a Taranto presso Orchestra della Magna Grecia, in via Tirrenia n.4 (099.7304422), in via Giovinazzi n.28 (cell. 345.8004520).

www.orchestramagnagrecia.it

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: dr. Ciro Urselli

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk