“Songs, colonne sonore e… un pizzico di Romanticismo” del TRIO CALLIOPEl Trio Calliope a Taranto

ArmoniE in Bianco e Nero 2018 nella XIV Rassegna del Volontariato e della Solidarietà con il concerto “Songs, colonne sonore e… un pizzico di Romanticismo” del TRIO CALLIOPEl Trio Calliope

ArmoniE in Bianco e Nero 2018, alla sua IV edizione, promossa da Associazione ArmoniE con la direzione artistica di Palma di Gaetano, in collaborazione con Associazione Le Pleiadi, Ragazzi in Gamba Taranto, Occhio Fotografico e Semplicemente Donne, diventa, per il prossimo concerto, parte integrante della XIV Rassegna del Volontariato e della Solidarietà, promossa dal CSV di Taranto.
Venerdì 26 ottobre alle ore 19.30 presso il Salone degli Specchi – Palazzo di Città, Taranto, dopo aver visitato la mostra pittorica “Sospensioni” del M° Alfredo Pompilio e l'esposizione dell'Alta Bigiotteria di Marilò Gioielli, il pubblico potrà assistere al concerto dal titolo “Songs, colonne sonore e… un pizzico di Romanticismo” del TRIO CALLIOPE, formato da Gian Marco Solarolo, oboe - Alfredo Pedretti, corno - Cristina Monti, Pianoforte.
L'ensemble lombardo Calliope nasce come trio strumentale con l'intento di valorizzare il repertorio originale per oboe, corno e pianoforte del periodo romantico.
Grazie alla collaborazione con compositori del nostro tempo, il trio allarga poi i suoi orizzonti includendo nei propri programmi pregevoli trascrizioni di significativi Autori del Novecento.
I componenti dell’ensemble, dopo i relativi diplomi presso i Conservatori di Milano e di Torino, hanno frequentato corsi di perfezionamento a Fiesole, ai Wienermeisterkurs, all’Accademia Perosi di Biella, al Conservatorio Reale di Musica di Bruxelles e presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano.
I componenti dell’ensemble, docenti presso Conservatori di musica e Licei musicali statali, da anni svolgono intensa attività artistica in tutta Italia e all’Estero, collaborando anche con formazioni orchestrali quali l’Orchestra del Teatro alla Scala, la Filarmonica della Scala, l’Orchestra del Teatro “La Fenice”, l’Orchestra Sinfonica di Milano “G.Verdi”, l’Orchestra Sinfonica della RAI, I Pomeriggi di Milano, l’Orchestra Stabile di Bergamo e di Como, Milano Classica, Musica Rara, l’Orchestra della Svizzera Italiana, il Tactus Ensemble, l’Ottetto Classico di Milano ed altre.
E’ stato recensito da Radio 3 nella trasmissione “Primo Movimento” e da Radio Classica il CD del trio Calliope “Un soffio di Romanticismo” dedicato a musiche di Mendelssohn e Reinecke.
Dopo l'eccellente guida all'ascolto, del precedente concerto, sulla Musica Tradizionale Spagnola a cura della Prof.ssa Irma Saracino dell'Associazione Le Pleiadi, toccherà agli stessi musicisti del Trio illustrare agli spettatori le musiche di Carl Reinecke, Michael Nyman e Georg Gershwin in programma.
Oltre al patrocinio del CSV Taranto, la rassegna è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Taranto, dalla Regione Puglia, Puglia Events e Puglia Promozione. Media Partner Studio 100.
INGRESSO LIBERO

 

 

I Musicisti
Gian Marco Solarolo
Nato a Tortona, si è diplomato in oboe presso il Conservatorio"Verdi" di Torino e in Didattica della musica presso il Conservatorio "Vivaldi" di Alessandria .
Si è successivamente perfezionato in Belgio presso il Reale Conservatorio di Musica di Bruxelles, nella classe di P.Dombrecht, ottenendo il "1° prix" e il diploma superiore.
Ha frequentato negli anni '84/85 il corso di oboe barocco e di strumenti rinascimentali tenuto da M.Piguet presso la Schola Cantorum Basiliensis di Basilea. Ha seguito inoltre in diverse sedi corsi estivi di perfezionamento con O.Zoboli,A.Bernardini e, per la musica da camera, B.Canino, P.Borgonovo e M.Holtzel e si è perfezionato presso l'Accademia Musicale Pescarese con H.Elhorst.
Oltre a svolgere intensa attività concertistica con gruppi da camera, ha collaborato con l'Orchestra Sinfonica di Torino della RAI, con l'Orchestra Stabile di Bergamo e con diversi altri gruppi cameristici e orchestrali come l'Orchestra Barocca Italiana, l'Orchestra Barocca del "Santo Spirito" di Torino, l'Orchestra da Camera di Linz (Austria), l'Orchestra da Camera "Musica Rara" e la Verdi Barocca da Milano.
Ha partecipato a importanti rassegne come l'Aterforum di Ferrara, il Festival di Musica Antica di Savona, l'Europa Musica Festival, il Festival di Magadino e il "Settembre Musica" di Torino.
Ha effettuato registrazioni radiofoniche per la RAI Radio3, la RTSI, la Radio Vaticana, la Radio Nazionale Spagnola 2 e incisioni discografiche per la Bongiovanni di Bologna, la Sarx di Milano e la Classic Studio di Ancona.
Insegna oboe presso il Liceo Musicale Statale Tenca di Milano.

Alfredo Pedretti
Diplomatosi al Conservatorio G.Verdi di Milano, collabora regolarmente come primo corno e assistente al primo corno con prestigiose orchestre quali: Teatro alla Scala, Filarmonica della Scala, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra della Radio Svizzera, Orchestra R.A.I., Milano Classica, Orchestra Cantelli con Maestri del calibro di Pavarotti, Accardo, Muti, Giulini, Ceccato, Chailly, Gatti, Sinopoli, Pretre, Ihmbal, Berio, Jurowsky, Sado e incidendo per etichette quali Fonit Cetra, Decca, Rai, Mediaset, BMG, Ricordi, Nuova Era, Bongiovanni.
Si dedica da tempo allo studio e all’esecuzione di brani del repertorio barocco e classico con strumenti d’epoca, collaborando con Sarre Opera Barocca, Musica Rara Milano, UECO e altri ensembles.
E’ stato per cinque stagioni primo corno solista dell’Orchestra Sinfonica di Milano G.Verdi con la quale ha effettuato tournées in tutta Europa e U.S.A.
In qualità di solista si è esibito con Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Sinfonica di Milano G.Verdi, Musica Rara, Orchestra Stabile di Como, Orchestra United Europe Chamber Orchestra, Orchestra Cantelli, Brixia Orchestra e con le prime parti del Teatro alla Scala.
Sempre come solista ha recentemente inciso le 3 Sinfonie concertanti di Mercadante per l’etichetta inglese Clarinet Classics.
Nell’ambito della musica da camera svolge attività con molti gruppi, tra cui il quintetto a fiati Promenade, il Milano Brass Ensemble, l’Ensemble Calliope e altri ed è stato invitato come primo corno a collaborare con l’Ensemble Wien Berlin, esibendosi con Schellenberger, Taubl e S.Dohr e il quartetto Artis Wien, prime parti della Filarmonica di Berlino e Vienna.
È docente di corno presso il Conservatorio di Piacenza.

Cristina Monti
Nata a Lecco, si è diplomata in pianoforte e successivamente in clavicembalo presso il Conservatorio "Verdi" di Milano, dove ha anche seguito gli studi di composizione tradizionale conseguendo il compimento medio.
Si è perfezionata in pianoforte presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano nella classe di Nora Doallo.
Ha partecipato sia come solista che in gruppi da camera a diversi corsi estivi tenuti da importanti docenti quali Charles Rosen, Bruno Canino e Michael Holtzel e ha frequentato in duo oboe-pianoforte il corso annuale di perfezionamento tenuto da Pietro Borgonovo presso l'Accademia Europea di Musica di Erba ( Co ) e il corso di perfezionamento biennale in musica da camera presso l'Accademia Musicale Pescarese con Hans Helhorst.
Nel campo della musica antica ha seguito in diverse sedi corsi di clavicembalo e musica da camera con Rinaldo Alessandrini, Laura Alvini e Lorenzo Ghielmi.
Da molti anni svolge intensa attività concertistica in Italia e all'Estero (Svizzera, Germania, Spagna) come componente del duo "Paul Hindemith" (oboe/corno inglese e pianoforte), dell’ensemble Calliope ( fiati/voce e pianoforte).
E’ presidente dell'Associazione di musica e cultura Mikrokosmos di Lecco.
Ha effettuato registrazioni radiofoniche per la RAI Radio 3, la RTSI di Lugano, la Radio Vaticana e la Radio Nazionale Spagnola e incisioni discografiche per la LOL Productions e la Classic Studio.
Insegna pianoforte presso il Liceo Musicale Statale Grassi di Lecco.

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk