“Lo Spietato”. Nicola Losapio sul set con Riccardo Scamarcio Featured

Dopo aver affiancato Christopher Lambert e Barbara D’Urso nella produzione Mediaset “La Dottoressa Giò”, ed essere stato diretto dal grande regista greco Stelios Kammitsis nel film “The Man With the Answers”, l’attore pugliese Nicola Losapio torna nuovamente su un prestigioso set cinematografico: quello de “Lo Spietato”.

L’attore biscegliese veste i panni di un integerrimo maresciallo dell’arma dei Carabinieri, affiancando Riccardo Scamarcio, Sara Seraiocco e Marie-Ange Casta.

Diretto dal regista Renato De Maria e prodotto da Rai Cinema, la produzione del film sta attualmente proseguendo nelle città di Bari, Foggia e Margherita di Savoia.

“Lo Spietato” è liberamente ispirato a una storia vera, in una Milano all'apice del boom economico e criminale: Saverio Morabito vive la sua ascesa all'olimpo dell'ndrangheta come braccio armato di una potente famiglia calabrese. In un crescendo di sangue, soldi e potere, Morabito seguirà la strada che lo condurrà, infine, alla rovina e al pentimento, in una fuga continua dal suo passato che non smetterà mai di dargli la caccia.

Nicola Losapio ha dichiarato: «Sono stato onorato di rappresentare l’arma dei Carabinieri e aver preso parte ad una produzione così importante, affiancando professionisti di altissimo livello. E’ l’esperienza l’insegnante più difficile: prima ti fa l’esame e poi ti spiega la lezione. Ho messo davvero il cuore e tutta la mia esperienza, maturata da anni di studio e di lavori cinematografici, teatrali e televisivi. A breve sarò impegnato anche a teatro nel ruolo di un papa sui generis. Andiamo a teatro!».

Rate this item
(0 votes)

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk