Il grande successo de “Il Villaggio di Babbo Natale …sul mare”!

17 Dic 2018
77 times

Si è ripetuto a Taranto il piccolo miracolo del Molo Sant’Eligio: una marea di gente in riva al mare, tutti per aspettare l’arrivo di Babbo Natale, non dal cielo su una magica slitta, ma direttamente dal mare sulla barca a vela “Aquilante” della Marina Militare!

Quest’anno sono state tantissime le persone che, in soli tre giorni, hanno visitato “Il Villaggio di Babbo Natale …sul Mare”, il primo e unico villaggio di Santa Claus che, in un particolarissimo stile natalizio-marinaresco, da quattro anni viene organizzato proprio sul mare!

Tantissime famiglie con i bambini al seguito, ma non solo, hanno affollato il suggestivo villaggio natalizio che, da venerdì a domenica, anche quest’anno ha registrato tantissime presenze dalla Basilicata, sia Matera che Potenza, ma anche dal Salento, dal brindisino e dal barese, e persino un gruppo dalla Campania, in particolare da Nocera Inferiore!
Merito della formula ideata cinque anni fa dalla Dottoressa Gaia Melpignano, direttore del Molo Sant’Eligio ed event creator, che ha voluto ricreare la magica atmosfera di un tradizionale villaggio natalizio in riva al mare.
Anche quest’anno il Molo Sant'Eligio, struttura da sempre disponibile ad ospitare ogni iniziativa e manifestazione tesa a promuovere la cultura e l’economia locale, per tre giorni si è trasformato in un allegro e colorato villaggio natalizio, con tantissimo divertimento e intrattenimento per grandi e piccini, laboratori culturali ed esperienziali e un mercatino di enogastronomia e di artigianato.

Commentando lo straordinario successo Gaia Melpignano ha spiegato che «scopo principale di questa nostra manifestazione è valorizzare il mare, la principale risorsa della nostra città, enfatizzando il rapporto secolare con questo elemento che circonda Taranto. Per questo abbiamo deciso di realizzare un villaggio natalizio direttamente sul mare, in modo da portare tante famiglie e i loro bambini a trascorrere qualche ora in riva al mare, nonché per mostrare ai tantissimi forestieri venuti a trovarci che Taranto non è solo grande industria, ma è soprattutto una città marinara e di mare con uno scenario unico nel suo genere».
«Il nostro “Villaggio di Babbo Natale … sul Mare” – ha poi detto Gaia Melpignano – ha anche lo scopo di promuovere il turismo, in particolare valorizzando il comparto enogastronomico, l’artigianato e le attività culturali e marinaresche del nostro territorio, mettendo insieme tantissime aziende, associazioni e istituzioni per realizzare un grande attrattore capace di far giungere in città tantissime persone».
Il direttore del Molo Sant’Eligio ha poi voluto «ringraziare tutti coloro che hanno voluto credere in questo progetto, in primis il mio meraviglioso staff coordinato dal dottor Vincenzo Giandomenico, collaborando alla riuscita della manifestazione: la Marina Militare che ha messo a disposizione la “Aquilante” e la “Fanfara del Comando Marittimo Sud”, i tantissimi espositori, la Regione Puglia, la Provincia e il Comune di Taranto con il loro patrocinio morale, la Capitaneria di Porto con le sue motovedette, il “118”, la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, i Vigili del Fuoco, La Brigata Marina “San Marco” della Marina Militare, ; con loro gli operatori e le associazioni culturali, le organizzazioni di volontariato e le società di sport marinareschi. Senza il loro impegno non avremmo colto questo straordinario risultato.
«Ringrazio – ha poi detto Gaia Melpignano –le aziende e le imprese che hanno partecipato e sostenuto questa quinta edizione de “Il Villaggio di Babbo Natale… sul Mare”, facendo rete per promuovere Taranto il suo territorio».
In ultimo un pensiero per i più piccoli: «vedere la loro gioia e la loro meraviglia ci ha ripagato dell’enorme lavoro svolto per organizzare questa manifestazione che, tra l’altro, è nata proprio con l’intento di avvicinare al mare i bambini e i ragazzi e, soprattutto, farli socializzare e impegnarli in attività in cui non sono davanti a un display o un monitor…».

 

Rate this item
(0 votes)
Redazione

La Redazione di www.oraquadra.com

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk