Giornale notizie news cronaca Grottaglie Taranto Puglia - Items filtered by date: Martedì, 23 Ottobre 2018

A seguito della notifica di un caso di tubercolosi a carico di uno dei genitori di due alunni che frequentano un istituto scolastico di Taranto, il Dipartimento di Prevenzione e il Presidio Pneumologico della ASL di Taranto hanno identificato e sottoposto a screening con test di Mantoux tutti i soggetti potenzialmente a rischio di contagio. Gli alunni in questione sono risultati positivi al suddetto test e sono stati opportunamente avviati ai controlli successivi per la necessaria definizione diagnostica (RX del torace), che hanno restituito esito negativo. Pertanto, si comunica che non vi è un concreto rischio di contagio e di diffusione epidemica, né si configura al momento una situazione di allarme rispetto ai casi normalmente osservati nella ASL di Taranto. Nel periodo compreso fra il 1996 e il 2016, infatti, a fronte di circa 3000 casi notificati in tutta la Regione Puglia, solo 262 di essi hanno riguardato i residenti della ASL Taranto. Il quadro epidemiologico della tubercolosi, dunque, deve essere comunque attenzionato, poiché l’infezione tubercolare rappresenta una patologia presente e riemergente in tutto il Paese, tuttavia al momento i bassi livelli di endemia registrati suggeriscono che la situazione generale è sotto controllo.
In conclusione, dunque, si ritiene utile e necessario rassicurare tutta la comunità scolastica interessata rispetto al caso in questione, ribadendo che la frequenza scolastica degli iscritti alla scuola in questione non rappresenta un rischio di contrarre la patologia.

Published in Sanità

Ventisette mesi di amministrazione D’Alò a Grottaglie. Domenica 28 ottobre incontro pubblico con la cittadinanza

Opere pubbliche, rigenerazione urbana, intercettazione bandi, urbanistica, manutenzione, ambiente e raccolta differenziata. Ma anche turismo, nuove attività culturali e iniziative sociali a beneficio della collettività. Questi e molti altri temi saranno affrontati domenica 28 ottobre dal sindaco Ciro D’Alò, dalla giunta e dai consiglieri di maggioranza durante l’incontro pubblico previsto in Piazza Principe di Piemonte alle 19.30.

Un pubblico resoconto dell'attività svolta dall'amministrazione D’Alò dal luglio 2016 ad oggi.
Una sintesi delle attività, delle opere e dei servizi più importanti realizzati e di prossima realizzazione sulla base del programma elettorale. Ventisette mesi di lavoro, impegno e di collaborazione con la cittadinanza.

Una programmazione a lungo termine nella quale non sono mancati gravi problemi ed emergenze dovuti alla trascuratezza delle amministrazioni precedenti, incapaci di attuare programmi d’intervento a lunga gittata che potessero evitare interventi straordinari e massicci. Ma l’incontro di domenica non sarà l’occasione per rimarcare mancanze di chi ha amministrato anni addietro, anche perché la pluridecennale totale assenza di risoluzione delle problematiche dei cittadini è sotto gli occhi di tutti. Così com’è palese a tutti lo stallo amministrativo in cui versavano alcuni settori dell’ente. Quello di domenica sarà uno dei tanti incontri di verifica con la cittadinanza su quanto questa amministrazione comunale, seppur con tutte le problematiche che i comuni in questo momento storico affrontano per mancanza di fondi, ha concretamente saputo realizzare cercando di attuare al meglio il programma amministrativo proposto e per il quale i cittadini hanno scelto di votare per la coalizione Grottaglie On.

 

Published in Politica

La  Polizia Locale di Grottaglie sta effettuando appositi e mirati controlli volti a reprimere il fenomeno del conferimento non a norma dei rifiuti. Dal 1 ottobre sono state rilevate e contestate ottanta infrazioni che prevedono una sanzione di cinquanta euro. Negli ultimi due fine settimana, equipaggi della polizia locale di Grottaglie hanno effettuato dei controlli pianificati per la repressione del fenomeno dell'occupazione di suolo pubblico da parte, in particolare, di pubblici esercizi. Su un totale di 12 esercizi pubblici controllati, è emerso che alcuni risultavano in regola rispetto al titolo autorizzativo in possesso, per gli altri sono emerse difformità rispetto a quanto autorizzato. In particolare, un esercizio, seppur autorizzato per 42 mq, ne occupava 170 in più, altri, invece, risultavano 3 del tutto privi di autorizzazione. Per quanti non in regola con le autorizzazioni si è provveduto ad elevare sanzione ai sensi del Codice della Strada ed il verbale di ispezione redatto è stato inoltrato agli uffici competenti per la richiesta del pagamento di quanto dovuto previsto dal vigente regolamento comunale.

Published in Cronaca

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk