Giornale notizie news cronaca Grottaglie Taranto Puglia - Items filtered by date: Sabato, 24 Novembre 2018

 Tiziano Onesti (foto), Presidente Aeroporti di Puglia “l’avvio del collegamento con Cracovia rientra in una precisa attività di pianificazione strategica pianificata con Pugliapromozione, che consentirà di intercettare nuovi flussi incoming da un’area dinamica con concreti margini di crescita.”

Bar – Dal prossimo 2 maggio 2019 AdP avvierà con Wizz Air un nuovo collegamento tra Bari e Cracovia. Il volo sarà operato su tre frequenze settimanali ogni martedì, giovedì e sabato.

Per il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, “l’avvio del collegamento con Cracovia rientra in una precisa attività di pianificazione strategica con l’Agenzia Pugliapromozione. In questi anni, infatti, la Polonia si è segnalata quale mercato fonte in forte crescita per l’incoming pugliese; siamo certi che il volo su Cracovia, quarta destinazione polacca di Wizz Air, con la quale abbiamo definito la conferma per la prossima stagione estiva dei collegamenti con Varsavia, Katowice e Breslavia, farà crescere gli arrivi da un’area dinamica e con concreti margini di crescita. Confidiamo, perciò, che anche in questa circostanza i nostri operatori saranno pronti a cogliere le possibilità offerte da una capillare rete di collegamenti sempre più orientata a favorire l’internazionalizzazione delle imprese e la destagionalizzazione dei flussi. Non si può non sottolineare, infatti, come questi voli rappresentino un elemento fondamentale per il mondo delle imprese pugliesi, non solo del comparto turistico, per sviluppare business su mercati in espansione e in forte crescita economica”.

In questo ambito va ricondotta l’attività programmata da Pugliapromozione in Polonia. In questi giorni, infatti, la Puglia viene presentata al TT Warsaw.

"La stretta e proficua collaborazione con Aeroporti di Puglia continua a dare i suoi frutti. Quest’anno per la prima volta la Puglia viene presentata al TT Warsaw, la fiera di settore di riferimento per il mercato polacco -commenta l’Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Per questa 26esima edizione della fiera l'Italia è partner country; Pugliapromozione partecipa con 5 imprese pugliesi e uno spazio dedicato nello stand Italia di Enit. La partecipazione a TT Warsaw rientra in una più ampia strategia di rafforzamento della presenza sul mercato polacco anche a supporto dei 4 voli che collegano la Puglia. E nel 2019 a Varsavia è anche previsto un appuntamento del BuyPuglia Tour! D'altra parte con 99mila pernottamenti e 32mila arrivi registrati nel 2017, la Polonia entra a far parte della top ten dei mercati esteri per numero di notti trascorse in Puglia. Dal 2010 a oggi il numero di turisti polacchi è aumentato del +51,8% per gli arrivi e del +66,7% per le presenze. Le potenzialità di crescita del flusso turistico verso la Puglia sono promettenti, non solo per i fattori legati alla crescita economica della Polonia, ma anche per una naturale propensione dei polacchi verso la cultura mediterranea, il prodotto balneare e spirituale".

Andras Rado, Corporate Communications Manager di Wizz Air ha dichiarato: “Siamo contentissimi di avviare una nuova rotta su Bari, collegando questa grande città con il centro storico e culturale di Cracovia, la nuovissima 26ma base di Wizz Air. Bari e Cracovia sono destinazioni perfette per tutti, ideali per quanti cercano città ricche di storia e architettura. Siamo sicuri che i nostri clienti apprezzeranno questo collegamento, i nostri voli e le nostre tariffe. Il nostro amichevole equipaggio attende con ansia di accogliervi a bordo di un volo Wizz Air!”

Published in Cronaca

Continua la IV edizione della rassegna "ArmoniE in Bianco e Nero", promossa da Associazione ArmoniE, con la direzione artistica di Palma di Gaetano, in collaborazione con Associazione Le Pleiadi, Ragazzi in Gamba Taranto, Occhio Fotografico, Semplicemente Donne e patrocinata dal CSV, Centro Servizi Volontariato di Taranto, dalla Regione Puglia – Assessorato all'Industria Turistico Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia, Puglia Promozione, Puglia Events, dalla Provincia e dal Comune di Taranto, e abbinata alla mostra “Sospensioni” del M° Alfredo Pompilio. 

Sabato 24 novembre, ore 19 presso il Salone degli Specchi – Palazzo di Città (piazza Municipio) Taranto, il penultimo evento della rassegna ci farà volare da un continente all'altro prima di rituffarci nelle atmosfere natalizie!
Il programma “Dall’America al Vesuvio” con musiche di L. Bernstein, H. Arlen, G. Gershwin, K. Weill, S. Pappalardo, F. P. Tosti, E. Krakamp, A. Piazzolla, G. Donizetti, sarà eseguito dal New Ensemble Toscanini, formato da Federica Pagliuca, soprano – Caterina D’Amore, flauto - Antonella De Vinco, pianoforte, tre artiste campane che da anni svolgono con successo attività concertistica in Italia e all'Estero.

Ingresso libero.
Info al 328.8365625
Fb Armonie associazione Artistico Culturale Musicale
www.associazionearmonie.org

 

Federica Pagliuca, soprano, si e'diplomata in canto lirico presso il Conservatorio “ D. Cimarosa” di Avellino e successivamente si è laureata in Pianoforte e Musica vocale da camera barocca con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “ San Pietro a Majella” di Napoli. E' stata inoltre ammessa ed ha frequentato, nel 2014, l'Accademia del Belcanto “ Rodolfo Celletti” di Martina Franca. Ha all'attivo collaborazioni con il Teatro Massimo Bellini di Catania (2016), il Ravello Festival (2016), il Festival della Valle d'Itria (2014), il Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli (2015/2016), il Teatro Mercadante di Altamura (2016) e il Napoli Teatro Festival (2013).
E' stata diretta, tra gli altri, da Antonio Florio, Jerome Correas, Renato Piemontese, Antonio Greco e Gennaro Bianco e da registi del calibro di Andrea Cigni, Denis Krief, Mariano Bauduin e Benedetto Sicca.
Caterina D’Amore si è diplomata brillantemente in Flauto presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino. Successivamente ha frequentato il corso triennale di Alto Perfezionamento presso la prestigiosa “Accademia Italiana del Flauto” in Roma, diplomandosi con il massimo dei voti, sotto la direzione del Maestro R. Guiot e vincendo il primo premio all’unanimità nel concorso dell’accademia. Si è diplomata ai Corsi Superiori del Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino nelle classi di Flauto e Musica Contemporanea. Ha seguito corsi con i Maestri Tamponi, Trevisani, Levine, Hubert e conseguito il diploma di Laurea di Secondo livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino con la votazione di 110/110 e lode. Premiata anche in vari Concorsi Nazionali e internazionali, ha svolto e tuttora svolge attività concertistica, con successo di pubblico e di critica in diverse formazioni cameristiche, esibendosi in molteplici rassegne ed eseguendo repertori che vanno dal settecento alla musica contemporanea. Collabora come Primo Flauto con l’orchestra femminile “Alma Mahler Sinfonietta” con la quale ha eseguito concerti anche all’estero. Ha tenuto corsi presso il dipartimento di matematica dell’Università Federico II di Napoli . E’ docente presso le scuole ad Indirizzo Musicale e dall'A.S. 2017/18 presso il Liceo musicale”Imbriani” di Avellino.
Antonella De Vinco, nasce ad Atripalda(AV), studia sino al conseguimento del Diploma in pianoforte con il M°Carlo Lapegna e successivamente si perfeziona con il M°Franco Medori e la concertista Laura De Fusco.
Ha frequentato Masterclasses tenute dai Maestri F. Scala, R. Risaliti e B. Petrushansky.
Nel 2007 ha conseguito brillantemente il Diploma Accademico di Laurea di II livello in Pianoforte presso il Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli.
Ha suonato per importanti istituzioni concertistiche ed enti musicali in Italia; in Europa: Germania (Philharmonie, Istituto Italiano di Cultura di Wolfsburg, I. I.C. di Amburgo, I.I.C. di Berlino, Auditorium Università di Kiel, Beethoven Haus di Bonn); Austria (Konzerthaus- Vienna); Regno Unito- Londra IIC di Cultura; Spagna (Festival de Verano – Barcellona, Auditorio Nacional de Musica - Madrid), Portogallo (Auditorium Conservatorio - Oporto); Belgio (Auditorium Wielick - Liegi), Francia: Parigi (Musicalta Festival); Norvegia (Bergen Summer Festival); Russia ( Società“Dante Alighieri”di Mosca); Bulgaria (Sala Bulgaria - Filarmonica di Sofia), Repubblica Ceca- (Smetana Hall di Praga); in Sud America, Texas e California, in Nord America; negli Stati Uniti: Carnegie Hall - New York; in Asia: Giappone (Kioto, Hiroshima, Metropolitan Art Space – Tokio).

 

Ultimo appuntamento di ArmoniE in Bianco e Nero

Giovedì 27 dicembre – h 19 Salone degli Specchi – Palazzo di Città
TRIO – ITALIA, SPAGNA
Alessandro Carere, Flauto - Francesco Mannis, Flauto - Elena Aguilar Gasulla, Pianoforte

“Piccoli & Piano” Musiche di F. Kuhlau, F. & K. Doppler, D. Lovreglio

Published in Spettacolo

Roma -  “Gli incidenti verificatisi all’interno dell’Ilva nelle ultime settimane, l'ultimo dei quali avrebbe comportato la fermata improvvisa di ben 3 altoforni, rendono il tema dell’immunità penale garantita per decreto ai gestori dell’Ilva ancora più urgente. Un’anomalia tutta italiana rispetto alla quale ho chiesto spiegazioni ufficiali al Governo”.


Il senatore del MoVimento 5 Stelle, Mario Turco, annuncia di aver presentato un’interrogazione parlamentare sul tema dell’immunità penale, garantita ai gestori del complesso siderurgico tarantino.
“Nell’interrogazione – precisa Turco - ripercorro i principali provvedimenti normativi con i quali i Governi di centro sinistra hanno tutelato chi avrebbe dovuto attuare le prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata ambientale. In primo luogo il decreto legge del 5 gennaio 2015 che escludeva le responsabilità dei commissari straordinari e, in seconda battuta, la legge 98 del 9 giugno 2016 che ha esteso lo scudo penale ai futuri affittuari dell’Ilva”.
“La mia richiesta – conclude il parlamentare tarantino – è indirizzata a ben 3 Ministri: quello della Giustizia, quello dell’Ambiente ed, infine, quello dello Sviluppo Economico. La domanda posta è chiara ed inequivocabile: si chiede infatti l’adozione di possibili interventi immediati volti al ripristino del principio costituzionale per cui la ‘legge è uguale per tutti’”.

Published in Politica

Nella giornata di mercoledì il consigliere Carmen Casula ha partecipato a un incontro presso l'Istituto Frascolla nell'ambito della settimana legata ai messaggi contro la violenza sulle donne e, in particolar modo, alla settimana per ricordare Federica De Luca e suo figlio Andrea tragicamente scomparsi.


"La tavola rotonda organizzata per quest'occasione raccoglie un messaggio di speranza affinché quando accaduto a Federica e Andrea non si ripeta più. Lo sport è la Fipav con la settimana per Federica e Andrea hanno dato un segnale, per il secondo anno consecutivo, del ricordo di quell'amore di Federica per questo sport. Il Comune di Taranto con lo sportello antiviolenza ha dato il suo piccolo ma significativo segnale. Quello che più conta è denunciare le violenze, non rimanete in silenzio. Uno schiaffo oggi può essere molto di più domani. Noi Comune di Taranto continueremo a far sempre la nostra parte anche di collaborazione con le Forze dell'ordine e di prevenzione con i cittadini. Ma alle donne e ai bambini dico in caso di violenza: parlate e agite affinché non sia troppo tardi".

Published in Cronaca

Oraquadra è un giornale on-line con autorizzazione del Tribunale di Taranto del 6 dicembre 2011, iscrizione registro dei giornali e periodici n.11/2011.

Oraquadra.info è ospitato sui server di Register.it Spa

Foro competente: Taranto

Editore e Direttore: Arcangela Chimenti D'Amicis alias Lilli D'Amicis

Legal Advisor: avv. Michela Tombolini

Web Master: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per le sue funzionalità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. .

  Accetto i cookies da questo sito web.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk